Rai Radio 2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Radio 2)
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Radio 2" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Radio 2 (disambigua).
Rai Radio 2
Rai radio 2.png
Paese Italia Italia
Lingua Italiano
Data di lancio 21 marzo 1938
Share di ascolti 3.023.000 (1º semestre 2015[1])
Editore RAI
Nomi precedenti 1938-1946 EIAR
1946-1952 Rete Azzurra
1952-1975 Secondo Programma
dal 1975 Rai Radio 2
Motto Tutta un'altra musica
Sito web www.radio2.rai.it
Diffusione
Terrestre
Analogico FM
Digitale DVB-T, in Italia FTA sul Mux 1
Digitale in Italia in DAB
Satellitare
Sky canale 8822
Streaming web
Rai.tv In formato RA e WMA su Rai.tv
iTunes In formato AAC

Rai Radio 2 è un'emittente radiofonica pubblica italiana edita dalla RAI. L'emittente è membro dell'Eurosonic, un network di radio pubbliche europee specializzate nelle trasmissioni musicali.[2][3] Il canale è diretto da Paola Marchesini.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si può far ricondurre la sua nascita al 21 marzo 1938 quando comincia lo sdoppiamento meridiano dei programmi: fino ad allora il Primo e il Secondo Programma trasmettevano unificati dalle 7:45 alle 14:30. Nel 1946 assunse la denominazione di Rete Azzurra; cambiò - con la riforma del dicembre 1951 e la ristrutturazione delle tre emissioni radiofoniche - in Secondo Programma il 1º gennaio 1952. Successivamente, con ulteriori cambi di denominazione intermedi, si è arrivati a Rai Radio 2.

Fino al 2000 sulle frequenze ad onda media e modulazione di frequenza di Radio 2 sono stati diffusi i notiziari radiofonici regionali (TGR), ora trasferiti su Radio 1, e vengono ancora oggi diffusi gran parte dei programmi per le regioni a statuto speciale. Dal novembre 1982 al 1994 nelle ore pomeridiane, serali e notturne sulla modulazione di frequenza di Radio 2 trovavano posto RaiStereoDue e RadioVerdeRai, mentre in onda media proseguiva la normale programmazione.

Dal 1994 onda media e modulazione di frequenza sono nuovamente unificate. Radio 2 dalla metà degli anni novanta fino ai primi anni del nuovo decennio mette in onda sigle e jingle firmati Zerodibì (Clay Remini)[senza fonte].

Dal 1999 al 2009 il direttore di Radio 2 era Sergio Valzania, che ha orientato la rete verso la cultura, l'approfondimento e la satira. La direzione di Flavio Mucciante (2009-2014), invece, ha dato più spazio a musica e a programmi d'intrattenimento.

Dal 2003, in seguito al nuovo contratto di servizio tra Stato e RAI, la rete ad onda media di Radio 2 è stata progressivamente smantellata, fino ad arrivare nel 2004 ad un'emittente diffusa esclusivamente in modulazione di frequenza.

Nel 2011 fu lanciato Jukebox all'idrogeno, un jukebox telematico che trasmetteva i brani della playlist del canale.

Loghi[modifica | modifica wikitesto]

Direttori[modifica | modifica wikitesto]

Anno Direttore
1993 - 1994 Direzione Radio Rai
1994 - 1995 Aldo Grasso
1995 - 1996 Paolo Francia
1996 - 1997 Stefano Gigotti
1997 - 1999 Giancarlo Santalmassi
1999 - 2009 Sergio Valzania
2009 - 2014 Flavio Mucciante
2014 Nicola Sinisi (interim)
dal 2014 Paola Marchesini

Palinsesto[modifica | modifica wikitesto]

Lo studio U2 di via Asiago durante "Il ruggito del coniglio"
Lo studio U3 di via Asiago durante "Radio 2 SuperMax"

Rispetto a Radio 1 e Radio 3, Radio 2 dà più spazio a trasmissioni di intrattenimento per un pubblico relativamente giovane. Tra gli appuntamenti più importanti ci sono Il ruggito del coniglio, Radio 2 SuperMax, Un giorno da pecora, 610, Caterpillar, Ottovolante. Le trasmissioni sono realizzate dalla struttura Radio Rai.
La playlist è formata prevalentemente da musica rock e adult contemporary. Alcune rubriche sono dedicate al soul, alla musica elettronica e all'hip-hop.[4]

Trasmissioni[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Trasmissioni di Radio 2

Notiziari[modifica | modifica wikitesto]

Orario
GR 2 06:30 - 07:30 - 08:30 - 10:30 - 12:30 - 13:30 - 15:30 - 17:30 - 19:30 - 20:30 - 22:30
GR Sport 07:53 - 12:50 - 19:44

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

Orario
Meteo Radio 06:51 - 11:32 - 14:33 - 20:32
Ondaverde 06:54 - 07:23 - 08:57 - 09:58 - 10:57 - 11:55 - 12:53 - 15:57 - 16:57 - 18:58 - 19:47 - 20:57 - 22:57

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

I nuovi jingle di Radio 2, utilizzati dal 2010, sono realizzati dai Subsonica. La voce ufficiale delle sigle della radio è Savino Zaba.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Radio Monitor di Gfk Eurisko relativi al primo semestre 2015 (PDF), radiomonitor.it.
  2. ^ Eurosonic promoting and supporting music
  3. ^ Il network è interno all'EBU ma non va confuso con l'Euroradio, che si occupa soprattutto di musica classica.
  4. ^ Radio 2 - Playlist

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria