Sergio Valzania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Sergio Valzania (Firenze, 2 aprile 1951) è un giornalista, autore televisivo e storico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attività accademica e attività radiofonica[modifica | modifica wikitesto]

Ha insegnato scienza della comunicazione alla facoltà di lettere dell'Università di Genova e a quella di Siena ed è stato direttore dei programmi radiofonici della Rai e poi vicedirettore di Radio Rai. Direttore di Agonistika News negli anni ottanta, è considerato uno dei maggiori esperti italiani di giochi. Per la televisione ha curato La TV delle ragazze, La clessidra e le trasmissioni circensi di Rai 3. Per la radio ha realizzato fra l'altro Viva Radio2 con Fiorello e Baldini, Alle 8 della sera, i Cammini della radio verso Santiago di Compostela e sulla via Francigena. Dall'estate del 1999 al 2009 è stato direttore di Rai Radio 2 e dal 2002 al 2009 ha diretto anche Rai Radio 3. Dal 2011 è stato vicedirettore della struttura Radio Rai. Dal 1º giugno 2015 è in pensione, dopo aver lasciato ogni incarico in Rai, passando a collaborare con Radio inBlu, per la quale realizza i programmi Pastori, La Biblioteca di Gerusalemme e I nostri fratelli.

Attività letteraria[modifica | modifica wikitesto]

Valzania è anche scrittore di libri di storia con una predilezione per le biografie, napoleoniche in particolare, e la guerra navale, da Napoleone (Rai Eri, 2001), frutto di una serie di trasmissioni trasmesse da Radio 2, ad Artisti da combattimento (Mondadori, 1996) e Brodo nero, Sparta pacifica il suo esercito le sue guerre (Juvence). Dal 2005 al 2009 ha diretto per Sellerio Editore la collana Alle 8 della Sera, nella quale sono stati pubblicati testi tratti dalla omonima trasmissione radiofonica. Tra le sue opere si ricordano Jutland (2004), dedicata alla grande battaglia navale del primo conflitto mondiale; Austerlitz, la più bella delle vittorie di Napoleone, 2005; Wallenstein (2007) appassionata biografia del tragico generale boemo, grande protagonista della guerra dei 30 anni; Dal Profondo (2010) riflessioni sulla fede; U-Boot (2011), storie di uomini e di sommergibili nella Seconda guerra mondiale, e Guerra sotto il mare. Il fronte subacqueo nella guerra fredda. 1945-1991 (2016). Notevole la collaborazione con Franco Cardini,insieme al quale ha scritto Le radici perdute dell'Europa. Da Carlo V ai conflitti mondiali (2007), La scintilla. Da Tripoli a Sarajevo: come l'Italia provocò la Prima Guerra Mondiale(2014),Dunkerque. 26 maggio-4 giugno 1940: storia dell'Operazione Dynamo (2017) e La pace mancata. La conferenza di Parigi e le sue conseguenze (2018), tutti per Mondadori.

Valzania da pellegrino ha percorso numerosi cammini europei, con qualche puntata più distante, in Israele. Da ciò sono nati alcuni volumi con i compagni di viaggio. Il più noto fra di essi è La via lattea (2008), con Piergiorgio Odifreddi e la partecipazione di Franco Cardini. Nel 2015 Valzania ha scritto anche Andare per le Cattedrali di Puglia, a seguito dell'esperienza della Francigena del Sud. Numerosi gli interventi su riviste storiche e in opere collettive. Scrive su molti giornali, fra cui Politica, La Nazione, Avvenire, La Repubblica, Il Giornale, Il Dubbio, L'Osservatore Romano.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Strategia e tattica nel Risiko, Sansoni, Firenze, 1985
  • "Bambine, e io sgrido il cane!" Solfanelli, Chieti, 1992 ISBN 88-7497-441-8
  • S.Valzania-Roberto Olla "Artisti da combattimento", Mondadori, Milano, 1996 ISBN 88-7813-612-3
  • Brodo nero. Sparta pacifica, il suo esercito, le sue guerre, Jouvence, 1999; II ed. col titolo Brodo nero. Educazione spartana, Presentazione di Luciano Canfora, Jouvence, 2016.
  • Il mondo rubato, Mondadori, Milano, 1999
  • La macchina magica, Mondadori, Milano, 2000
  • Le armi dei maghi, Mondadori, Milano, 2001
  • Napoleone, RAI-ERI, Roma, 2001
  • Retorica della guerra. Quando la violenza sostituisce la parola, Salerno, Roma, 2002
  • Una radio strutturalista. Consigli per ascoltare e trasmettere, RAI-ERI, Roma, 2002
  • Tre tartarughe greche, Sellerio, Palermo, 2002
  • Jutland. 31 maggio 1916: la più grande battaglia navale della storia, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2004
  • Sparta e Atene. Il racconto di una guerra, Sellerio, Palermo, 2006
  • Austerlitz. La più grande vittoria di Napoleone, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2005
  • Wallenstein. La tragedia di un generale nella guerra dei Trent'anni, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2007
  • La morte dei dinosauri, Prefazione di Massimo Franco, Marsilio, Venezia, 2007
  • S. Valzania-Franco Cardini, Le radici perdute dell'Europa. Da Carlo V ai conflitti mondiali, Mondadori, Milano, 2007
  • S. Valzania-Luca Maroni, Amare il vino. Arte natura tecnica estetica con Maroni Luca, Lm, 2007
  • S. Valzania-Piergiorgio Odifreddi e la partecipazione di Franco Cardini, La Via Lattea, Longanesi, Milano, 2008, ISBN 978-88-304-2617-7)
  • Dal Profondo. Posso scrivere di Cristo solo narrando la mia esperienza, San Paolo, Milano, 2010, 978-88-215-6789-6.
  • U-Boot. Storie di uomini e sommergibili nella seconda guerra mondiale, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2011.
  • Fare la pace. Vincitori e vinti in Europa, Salerno, Roma, 2011, ISBN 978-88-8402-734-4.
  • I Dieci Errori di Napoleone. Sconfitte, cadute e illusioni dell'uomo che voleva cambiare la storia, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2012, ISBN 978-88-04-67820-5.
  • La Bolla d'oro, Sellerio, Palermo, 2012, EAN 978-88-389-2708-9.
  • Invano veglia la sentinella, AdP, Roma, 2013, 9-788-873-57557-3.
  • S. Valzania-Franco Cardini, La scintilla. Da Tripoli a Sarajevo: come l'Italia provocò la Prima Guerra Mondiale, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2014, ISBN 978-88-04-63648-9.
  • Andare per le Cattedrali di Puglia, Il Mulino, Bologna, 2015, ISBN 978-88-15-25419-1.
  • Cento giorni da imperatore. L'ultima vittoria di Napoleone, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2015, ISBN 978-88-04-65074-4.
  • L'arte del comando. Alessandro Magno, Giulio Cesare e Napoleone, Newton Compton, Roma, 2015, ISBN 978-88-541-8203-5.
  • Guerra sotto il mare. Il fronte subacqueo nella guerra fredda. 1945-1991, Collezione Le Scie, Mondadori, Milano, 2016, ISBN 978-88-04-67156-5
  • S. Valzania-Franco Cardini, Dunkerque. 26 maggio-4 giugno 1940: storia dell'Operazione Dynamo, Collezione Le Scie, Milano, Mondadori, 2017, ISBN 978-88-04-68181-6.
  • Le 20 battaglie che hanno cambiato il mondo, Milano, Mondadori, 2017, ISBN 978-88-046-7993-6.
  • Assassinio sul Cammino di Santiago, Portogruaro, Ediciclo, ISBN 978-88-6549-249-9.
  • La sconfitta di Farsalo. Pompeo e Cesare: la fine della Repubblica, Collana Mosaici n.5, Roma, Salerno, 2018, ISBN 978-88-6973-291-1.
  • S. Valzania-Franco Cardini, La pace mancata. La conferenza di Parigi e le sue conseguenze, Collezione Le Scie.Nuova serie, Milano, Mondadori, 2018, ISBN 978-88-047-0612-0.
  • I venti personaggi che hanno fatto l'Italia, Milano, Rizzoli, 2019, ISBN 978-88-171-0955-0.
  • La guerra del Pacifico. Storie di uomini e portaerei nella Seconda guerra mondiale 1941-1945, Collezione Le Scie. Nuova serie, Milano, Mondadori, 2020, ISBN 978-88-047-2469-8.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN57790285 · ISNI (EN0000 0001 1650 2441 · SBN IT\ICCU\CFIV\028351 · LCCN (ENn83141403 · GND (DE133007391 · BNF (FRcb124080331 (data) · BNE (ESXX4772080 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n83141403