TRaiL

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
TRaiL
TRAIL (RAI TV Ladina).JPG
PaeseItalia
Anno1998 - in produzione
Generetelegiornale
Duratafino a 10 minuti
Lingua originaleladino
Crediti
Casa di produzioneRai
Rete televisivaRai Ladinia (frequenza Rai 3 bis - Rai Südtirol)

TRaiL (acronimo di Televijion Rai Ladina) è il telegiornale in lingua ladina trasmesso dalla sede Rai di Bolzano. Si affianca ai telegiornali nazionali (TG3) e regionali (TGR) in lingua italiana e al Tagesschau in lingua tedesca.

Formula[modifica | modifica wikitesto]

Il programma viene lanciato il 28 settembre 1998 come breve notiziario di 4 minuti trasmesso una volta al giorno e dedicato al gruppo linguistico ladino. Studio e grafica sono rimasti inalterati fino al 27 gennaio 2014, data in cui è avvenuto un aggiornamento totale dell'identità visiva, con contestuale conversione dell'emissione al formato 16:9[1].

Alla storica edizione delle 19:55 (della durata di 4 minuti), dal 4 novembre 2013 si è affiancata una seconda edizione, trasmessa alle 22:00 con una durata di 10 minuti. Dal 2014 il notiziario si chiude con le previsioni del tempo (su informazioni della stazione ARPAV di Arabba) dedicate al territorio della Ladinia[1][2].

Le due edizioni vengono diffuse sulle frequenze di Rai 3 bis (che allo scopo viene identificata come Rai Ladinia), subito prima delle due edizioni del Tagesschau (telegiornale in lingua tedesca) di Rai Südtirol. Il programma è visibile anche in streaming sul sito della sede Rai di Bolzano e sul sito della Testata Giornalistica Regionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b TRAIL - premiere - raibz.rai.it, 27 gen 2014.
  2. ^ Dal 4 de nuvëmber “Trail” mo n tan' lonch - provinz.bz.it, 17 ott 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]