Rai 3 Südtirol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rai 3 Südtirol
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua tedesca e ladina
Tipo generalista
Versioni Rai 3 Südtirol
(data di lancio: dopo il 1979)
Nomi precedenti Rai S-BZ (fino al 3 marzo 2014)
Rai Südtirol (3-5 marzo 2014)
Gruppo Rai
Editore Rai Südtirol
Direttore Vittorio Longati
Sito raisudtirol.rai.it
Diffusione
Terrestre
Rai
RAI Mux 1
Rai 3 Südtirol (Alto Adige)
DVB-T - FTA
canale 103 SD
Satellite
Tivùsat
Hot Bird 13C
13.0° Est
Rai 3 TGR Südtirol (DVB-S2 - FTV)
11013 H - 29900 - 3/4
Canale 308 SD

Rai 3 Südtirol è un canale televisivo in lingua tedesca e lingua ladina realizzato da Rai Südtirol per la minoranza di lingua tedesca e ladina presente nella Provincia di Bolzano. Fino al 3 marzo 2014 il canale era chiamato Rai S-BZ e fino al 5 marzo Rai Südtirol[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Con la nascita della Terza Rete televisiva (l'attuale Rai 3) nel 1979 venne creata la “rete bis” (ossia un quarto canale che ripete Rai 3 nei momenti in cui il Sender Bozen non trasmette), per permettere la diffusione del programma tedesco locale senza oscurare quello italiano nazionale. Anche per quel che riguarda il programma radiofonico, la struttura trasmette su una frequenza dedicata, che nei momenti di pausa delle trasmissioni ripete Rai Radio 3.

Notiziari principali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ RAI MUX 1 (ALTO ADIGE) - L'ITALIA IN DIGITALE - LA TV DIGITALE TERRESTRE IN ITALIA, su www.litaliaindigitale.it. URL consultato il 25 gennaio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]