Andrea Perroni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Perroni nel 2014

Andrea Perroni (Roma, 15 luglio 1980) è un attore, comico e imitatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Roma nel 1980, a sedici anni inizia a lavorare come animatore.

La sua prima apparizione in tv è del 2003 a Domenica in come imitatore.

Nel 2005 entra a far parte della squadra di comici di Colorado Cafè Live, in cui si propone con la sua imitazione cardine: Sandro Piccinini. Il successo nella trasmissione,gli vale l'ingresso come conduttore della parte comica nella squadra di Guida al campionato fino al 2009.

Nel 2011, nel corso della trasmissione Base Luna in onda su Rai 2 di Marco Giusti David Emmer e Luca Rea, Andrea interpreta diversi ruoli nella trasposizione televisiva della soap opera Fiore Calabro, celebre telenovela grottesca, già proposta in radio dallo staff di 610,oltre all'esilarante parodia di Flavio Insinna.

Nel 2013 partecipa dapprima a Zelig Off ed in seguito alla storica trasmissione di cabaret Zelig Circus raccontando originalmente,accompagnato dalla sua chitarra,come vengono vissuti i concerti a Roma (tra gli altri quelli di: Biagio Antonacci, Gianluca Grignani, Eros Ramazzotti, Luciano Ligabue, Piero Pelù, Max Gazzè, Pino Daniele, Gino Paoli, Modà, Francesco Renga, Cesare Cremonini, Tiromancino, Franco Califano, Jovanotti, ...).

Dal 2010 inizia la sua esperienza radiofonica a Rai Radio 2 nel programma Radio2 Social Club affiancando Luca Barbarossa insieme a Virginia Raffaele in seguito con Paola Minaccioni con Lucia Ocone ed infine con Neri Marcorè.

Il 23 marzo 2015 porta in scena al Teatro Sistina di Roma lo spettacolo "Siete tutti invitati".

Attualmente è in onda tutti i giorni dalle 14.00 insieme a Luca Barbarossa su Rai Radio 2 con Radio 2 Social Club.

Tra le sue parodie radiofoniche spiccano quella di Giuseppe Cruciani conduttore a Radio 24 e dei cuochi di MasterChef, Carlo Cracco, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri (chef)

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatrografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]