Federico Quaranta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Federico Quaranta (Genova, 27 marzo 1967) è un conduttore radiofonico e conduttore televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Quaranta oltre ad essere un conduttore radio-televisivo è anche un autore di programmi. Dal 2003 conduce con Tinto (Nicola Prudente), Decanter su Rai Radio2.[1]

Dal 2005 realizza con Tinto servizi televisivi in tema enogastronomico per Linea Verde Orizzonti, su Rai 1.

Nel 2008, entra nel Guinness World Records grazie ad un eccezionale Flûte da primato: alto 2,05 metri, 58 centimetri di diametro, su un gambo di appena 3 centimetri di diametro, riempito per l'occasione di Asti Spumante DOCG.[2]

Nel 2009 conduce, sempre insieme a Tinto (Nicola Prudente), il programma "Magica Italia, Turismo e Turisti" che va in onda la domenica mattina su Rai 1.

Dal 2012 è in onda su La7 con un programma enogastronomico, Fuori di gusto (di cui è anche autore). Ad affiancarlo nella conduzione ci sono Vladimir Luxuria e Tinto Nicola Prudente.[3]

Dal 2013 è su Rai 1 con La prova del cuoco e Linea Verde Orizzonti.

Dal 2 giugno 2014 presenta, con Eleonora Daniele, la terza edizione di Estate in diretta.

Nel 2015 2016 e 2017 ha condotto dieci puntate de La prova del Cuoco in sostituzione di Antonella Clerici per motivi di salute e professionali.[4]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chi siamo, Rai. URL consultato il 24 maggio 2017.
  2. ^ Una flute da Guinness !!!, VinoClic. URL consultato il 24 maggio 2017.
  3. ^ Fuori di gusto: Vladimir Luxuria torna su LA7 con Fede e Tinto dal 15 dicembre 2012, Televisionando. URL consultato il 24 maggio 2017.
  4. ^ Mario Valenza, Anzaldi: "La Rai deve avviare un'indagine dopo le frasi della Clerici", in Il Giornale, 21 settembre 2015. URL consultato il 24 maggio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8325148209318800460005 · GND (DE1081427639 · WorldCat Identities (EN8325148209318800460005