La prova del cuoco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La prova del cuoco
Logo del programma
Anno 2000-in corso
Genere Gara culinaria, talent show
Durata 90 minuti (12.00-13.30)
Produttore Ada Carpentieri insieme a RAI ed Endemol Fabrizio Augusto Del Sole
Presentatore Antonella Clerici (2000-2008, 2010-in corso)

Elisa Isoardi (2008-2010)

Regia Sergio Colabona (2000-2001), Simonetta Tavanti (2002-2016), Flavia Unfer (2016- in corso)
Rete Rai 1, Rai Premium
Sito web www.laprovadelcuoco.rai.it

La prova del cuoco è un programma televisivo basato sul format della BBC Ready Steady Cook[1], trasmesso su Rai Uno dal 2 ottobre 2000 e prodotto da RAI con Endemol Italia condotto da Antonella Clerici. Va in onda dal lunedi al venerdì alle ore 11:50.

Il programma[modifica | modifica wikitesto]

Le prime due edizioni venivano trasmesse dal teatro 9 di Cinecittà per la regia di Sergio Colabona. Dal 16 settembre 2002 al 30 maggio 2015, il programma è trasmesso in diretta dagli studi della Dear (con l'arrivo dell'insegnante di cucina Anna Moroni). Da settembre 2015, il programma torna ad essere trasmesso a Cinecittà, al teatro 2.

Con il taglio dato dalla conduttrice dal 13 settembre 2004 il programma si rivolge anche ai bambini, grazie anche all'utilizzo di canzoni di successo dello Zecchino d'Oro come Il cuoco pasticcione o Le tagliatelle di nonna Pina.

Lo studio realizzato dalla scenografa Stefania Conti è curato in stile cartoon. I grembiuli di Antonella sono stati realizzati dal suo costumista Giovanni Ciacci. Il programma va in onda dal lunedì al sabato da metà settembre fino alla fine di maggio; il gioco è composto da due squadre "il pomodoro rosso" ed il "peperone verde" una gara tra cuochi e concorrenti che si sfidano tra loro.

Il programma è stato presentato in una versione in prima serata dal 2004 (tre speciali) al 2005 (un solo "speciale" pasquale).

A settembre 2003 viene realizzata per alcune settimane, in prima serata, la versione ridotta del programma, intitolata "La prova del cuoco - cotta e mangiata".

A dicembre dello stesso anno la striscia serale "Per Natale cucino io" sostituisce temporaneamente il gioco Affari tuoi, allora condotto da Paolo Bonolis con 30 puntate speciali dedicate alle ricette di Natale.

Autori della trasmissione sono Giuseppe Bosin, Danila Lostumbo, Massimo Cinque, Fabrizio Zaccaretti, Eddy Martens e la stessa Antonella Clerici. La regia è di Flavia Unfer. Tra gli autori storici: Carlo Raspollini, Gustavo Verde, Claudio Maddalena, Giampaolo Trombetti, Betty Simeoni.

Nella puntata di martedì grasso andata in onda il 20 febbraio 2007, la Clerici avverte un piccolo malore in diretta, che costringe la regia a mandare uno stacco pubblicitario improvviso. Al rientro in studio la conduzione è affidata ad Anna Moroni, ma subito dopo la Clerici riprende in mano le redini del programma.

Dal 3 all'8 dicembre 2008, Antonella Clerici ha dovuto condurre la trasmissione via web cam o telefono a causa di un infortunio alla gamba che l'ha fatta riposare per cinque giorni.

Dal 15 dicembre 2008 al 30 maggio 2009, per congedo maternità, la conduttrice è sostituita da Elisa Isoardi, che condurrà anche la successiva edizione 2009-2010, andata in onda dal 14 settembre al 29 maggio.

Il 15 febbraio 2010 la Rai ha deciso di sospendere a tempo indeterminato Beppe Bigazzi perché nella puntata del 10 febbraio, raccontando delle condizioni di vita durante il periodo della Seconda guerra mondiale, aveva descritto dell'uso di cucinare gatti, cosa che lui in passato aveva fatto, scatenando le polemiche degli animalisti.

Il 1º marzo 2010 la Rai ha rescisso il contratto a Beppe Bigazzi.[2]

Dal 13 settembre 2010 il programma è di nuovo condotto da Antonella Clerici con la partecipazione di Anna Moroni. Inoltre, viene trasmesso in 16:9. Il nuovo cast di autori conserva sempre Giuseppe Bosin, Fabrizio Zaccaretti e Gustavo Verde e in aggiunta Carlo Aluffi, Sabrina Quaranta ed Emanuele del Greco.

Nella stagione 2011-2012, andata in onda dal 12 settembre al 2 giugno, il programma, sempre alle ore 12,00, è stato abbinato alla Lotteria Italia con delle rubriche al suo interno che sono: Anna contro tutti, Il Campanile e Chi batterà lo chef?.

Dal 2 al 7 gennaio 2012 Claudio Lippi (già ospite fisso nella puntata del lunedì) ha temporaneamente condotto la trasmissione.

L'edizione 2012-2013 è andata in onda dal 10 settembre 2012 al 1º giugno 2013. Da quest'anno Claudio Lippi è promosso co-conduttore della puntata del sabato, occupandosi della prima parte del programma mentre la sfida vip dei cuochi resta nelle mani di Antonella Clerici.

La stagione 2013-2014 (quattordicesima edizione) è andata in onda dal 9 settembre al 31 maggio, sempre condotta da Antonella Clerici, e vede il ritorno di Beppe Bigazzi[3] che partecipa alla puntata del giovedì commentando la sfida del Campanile Italiano. La puntata del sabato vede inoltre il ritorno alla conduzione della Antonella Clerici senza partecipazione alcuna di Claudio Lippi. In questa edizione ogni spazio ha una particolare denominazione. Per il terzo anno consecutivo è abbinato alla Lotteria Italia, con uno speciale in prima serata a gennaio. A maggio 2014 la trasmissione raggiungerà la puntata numero 3000.

La stagione 2014-2015 (quindicesima edizione) è iniziata l'8 settembre ed è terminata il 30 maggio; lo studio e la scaletta del programma rimangono invariati. Lo stesso giorno, nel pomeriggio è iniziato Dolci dopo il tiggì. In questa edizione, la puntata del sabato inizialmente trasmette il meglio della settimana, con ricette inedite; dopo qualche puntata tuttavia si decide di riprendere la formula dell'anno precedente: Antonella presenta solo l'inizio del programma e poi la sfida vip finale mentre il resto del programma è presentato da Lorenzo Branchetti e Marco Di Buono che si alternano nelle rubriche.

La stagione 2015-2016 (sedicesima edizione), è iniziata il 7 settembre, è terminata il 28 maggio ed è andata in onda dallo studio 2 di Cinecittà, con una scenografia tutta nuova. Questo cambio di studio, permetterà la bonifica da amianto dei vecchi studi Dear. Altra novità è l'iniziale perdita della diretta, quindi il programma tornava ad essere registrato. Verso metà novembre il programma torna ad avvalersi dell'uso della diretta.

Per il quinto anno consecutivo è abbinato alla Lotteria Italia. Il 28 maggio 2016, durante l'ultima puntata della trasmissione, la conduttrice ha salutato la regista Simonetta Tavanti, che lascia la trasmissione per la pensione. A settembre 2016 alla regia arriva Flavia Unfer [4].

La stagione 2016-2017 (diciassettesima edizione) è iniziata il 5 settembre 2016, in questa nuova edizione ci sarà una nuova rubrica intitolata “Il cuoco ci prova” dedicata alle ricette per conquistare il proprio partner. La rubrica sarà curata dal cuoco rubacuori Cesare Marretti che partecipa al programma fin dalla terza edizione. Da questa stagione il programma non va più in onda il sabato. [5]

Versioni in Prima serata[modifica | modifica wikitesto]

  • La prova del cuoco - Speciale 500ª puntata (2003)
  • La prova del cuoco - Speciale Pasqua (2005)
  • La prova del cuoco - Speciale Lotteria (2012-in corso)

Versioni in Access Prime Time[modifica | modifica wikitesto]

  • La prova del cuoco - Cotta e mangiata
  • La prova del cuoco - Per Natale cucino io

Sigle e musiche utilizzate[modifica | modifica wikitesto]

La sigla del programma è il brano Margherita cantato da Guido Pistocchi con testo di Gustavo Verde jr e musica di Giuseppe Vessicchio.

Altre sigle del programma sono:

  • Antonella Clerici - È mezzogiorno (testo: Fabrizio Ronco, Gianpiero Perone, Ernesto Migliacci - musica: Fabrizio Ronco, Andrea Casamento) per la stagione 2015-1016.
  • Antonella Clerici - Se tu ci metti amore (Ernesto Migliacci, Andrea Casamento) per la stagione 2016-2017.
  • Piccolo Coro "Mariele Ventre" dell'Antoniano - Tutti a tavola (testo: Felice Di Salvo - musica: Roberto Pacco) titoli di coda per la stagione 2015-2016 e 2016-2017.

Il cast[modifica | modifica wikitesto]

I cuochi[modifica | modifica wikitesto]

  • Daniele Persegani
  • Cristian Bertol
  • Natale Giunta
  • Riccardo Facchini
  • Gian Piero Fava
  • Mauro Improta
  • Simone Loi
  • Cesare Marretti
  • Marco Parizzi
  • Andrea Ribaldone
  • Ambra Romani
  • Renato Salvatori
  • Lorenzo Santi
  • Martino Scarpa
  • Paolo Zoppolatti
  • Ivano Ricchebono
  • Gilberto Rossi
  • Marco Bottega
  • Francesca Marsetti
  • Luigi Gandola
  • Marianna Vitale
  • Andrea Mainardi

I sommelier[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberta Begossi
  • Luciano Mallozzi
  • Paolo Lauciani
  • Daniela Scrobogna
  • Alessandro Scorsone
  • Adua Villa

Le maestre/i di cucina[modifica | modifica wikitesto]

  • Le Sorelle Landra
  • Sergio Barzetti
  • Natalia Cattelani
  • Alessandra Spisni
  • Luisanna Messeri
  • Marco Bianchi
  • Markus Holzer
  • Claudio Menconi
  • Fabrizio Nonis
  • Gianfranco Pascucci
  • Daniele Persegani
  • Anna Serpe
  • Hirohiko Shoda
  • Ricardo Takamitsu
  • Raffaele Venditti

I maestri pasticcieri[modifica | modifica wikitesto]

  • Salvatore de Riso
  • Guido Castagna
  • Luca Montersino

Giuria pomodoro rosso e peperone verde[modifica | modifica wikitesto]

Il presidente di giuria varia di settimana in settimana tra Davide Scabin, Lidia Bastianich, Benedetta Parodi, Gianfranco Vissani, Corinne Clery

Le Scuole di Cucina[modifica | modifica wikitesto]

Il Progetto Le Scuole di Cucina de La Prova del Cuoco con lezioni itineranti presso Scuole di Cucina e Punti Scuole in tutta Italia. Per tutte le informazioni fare riferimento al sito internet ufficiale www.laprovadelcuocolescuole.it

Conduttori[modifica | modifica wikitesto]

Il programma è stato condotto da Antonella Clerici per nove edizioni consecutive, dal 2 ottobre 2000 al 13 dicembre 2008. Dal 15 dicembre 2008, a causa della maternità della conduttrice, la trasmissione viene affidata ad Elisa Isoardi, che viene riconfermata alla guida de La Prova del Cuoco anche nella stagione successiva 2009-2010, andata in onda dal 14 settembre al 29 maggio. Dopo numerose proteste dei fans del programma e della storica conduttrice, particolarmente legata alla trasmissione, dal 13 settembre 2010 la conduzione torna ad Antonella Clerici. All'inizio del 2012, a causa di alcuni problemi di salute di Antonella Clerici, la conduzione della trasmissione viene affidata per alcune puntate a Claudio Lippi, già ospite fisso nella stessa stagione de La Prova del Cuoco nella puntata del lunedì. Nella stagione successiva (2012/2013) Lippi conduce ogni settimana la puntata del sabato, lasciando alla Clerici la sola conduzione della sfida tra i cuochi. Lo stesso Lippi conduce eccezionalmente il programma anche il 7 e 10 marzo 2012, ed il 6 novembre 2012. In alcune occasioni la Clerici è stata costretta a lasciare la trasmissione in diretta, affidandone temporaneamente la conduzione ad altri membri del cast come Anna Moroni, Federico Quaranta, e Lorenzo Branchetti.

Dolci dopo il tiggì[modifica | modifica wikitesto]

Dall'8 settembre 2014 al 20 marzo 2015, dalle 14.05 alle 14.40, andò in onda Dolci dopo il tiggì, una gara di pasticceria, in onda dal lunedì al venerdì, dallo studio Nomentano 1 della DEAR. La conduzione è di Antonella Clerici, accompagnata ogni giorno da un giudice, personaggio già legato alla Prova del Cuoco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Whatever happened to Ready Steady Cook presenter Ainsley Harriott?, su Express.co.uk, https://plus.google.com/+DailyExpress. URL consultato il 05 novembre 2015.
  2. ^ Beppe Bigazzi: "Cacciato da La prova del cuoco ma non mi pento". Elisa Isoardi: "Ce l'ho messa tutta ma il programma è di Antonella Clerici" - Reality e Show
  3. ^ Beppe Bigazzi non ci sarà in tutte le puntate ma avrà i suoi spazi
  4. ^ Flavia Unfer è la nuova regista della Prova del Cuoco (Anteprima Blogo), su TVBlog.it. URL consultato il 23 agosto 2016.
  5. ^ La Prova del Cuoco: in onda da Lunedì 5 Settembre 2016, su Spettegolando.it. URL consultato il 03 settembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]