Daniele Persegani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Daniele Persegani (Cremona, 29 ottobre 1972) è un cuoco e conduttore televisivo italiano, è uno dei cuochi de "La prova del cuoco, in onda su Raiuno.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Abita a Castelvetro Piacentino. Fin da quando era bambino amava la cucina. Consegue il diploma all'Istituto Alberghiero di Salsomaggiore Terme nel 1991. Inizia a lavorare sin da quando era uno studente[1]. Terminati gli studi oltre a divenire chef diventa anche docente di cucina presso l'istituto Alberghiero in cui ha conseguito la maturità[2]. Svolge anche l'attività di consulente per una grande multinazionale che produce macchinari per la ristorazione. Cura inoltre una rubrica culinaria sul mensile Alice Magazine.

Dal 2012 è consulente per l'alimentazione e cuoco di Casa Azzurri[3]. Inoltre nel gennaio 2014 viene resa nota la notizia che sarà Persegani lo chef che cucinerà a Casa Azzurri per la nazionale di calcio italiana durante i mondiali di calcio in Brasile[4].

Nel 2014 secondo la classifica stilata da Agrodolce si è posizionato al 30esimo posto tra i cuochi più cercati nel web.[5].

Carriera televisiva[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2010 al 2015 è stato co-conduttore e chef nella trasmissione televisiva Casa Alice su Alice Tv. Da dicembre 2013 invece è anche co-conduttore e cuoco nel programma televisivo Alice Kochen in onda sul canale in lingua tedesca e visibile in Germania, Svizzera e Austria.[6]

Il passaggio alla RAI[modifica | modifica wikitesto]

Da gennaio 2016 ha lasciato Alice Tv, di cui era il volto storico e principale, ed è passato alla RAI - La Prova del Cuoco, fortemente voluto nel programma da Antonella Clerici.

Libri scritti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]