Andrea Santonastaso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrea Santonastaso (Bologna, 22 settembre 1967) è un attore e comico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Pippo Santonastaso e nipote dell'attore Mario Santonastaso e della cantante Lucia Santonastaso, è un attore diviso da sempre tra teatro, cabaret, cinema e televisione.

Si forma al Laboratorio Teatrale del CIMES - Centro di Musica e Spettacolo presso l'Università di Bologna, debutta a teatro nel 1989 e dopo varie esperienze teatrali, approda in televisione nel 1995 come interprete e protagonista di alcuni spot pubblicitari, video-clip e numerose sit comedy.

Debutta nel mondo della celluloide nel '97 con Dichiarazioni d'amore di Pupi Avati. Tra televisione (tra gli altri: Così fan tutte su Italia 1, Saturday Night Live from Milano, Fiore e Tinelli su Disney Channel), fiction (tra gli altri partecipa a Puccini, Don Matteo e Un matrimonio su Rai 1, Lo smemorato di Collegno, L'ispettore Coliandro su Rai 2, Dov'è mia figlia? su Canale 5), cinema (lavora, tra gli altri, con Wim Wenders, Cristina Comencini, Massimo Venier), teatro, cabaret, dove si esibisce in duo con Davide Paniate (partecipando ad alcune trasmissioni televisive tra cui Zelig), e infine la radio (conduce Per fortuna che c'è la Radio e attualmente Nessuno è perfetto su Radio 2), la sua carriera di attore ha affrontato prove di diverso genere, sperimentando svariati linguaggi e provandosi nell'interpretazione di personaggi fra i più disparati.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Fiction TV[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Androclo e il Leone, di G.B.Shaw (1991)
  • Pinocchio, di M. Macchiavelli (1992)
  • Norimberga il giorno del silenzio, di R.Garagnani (1996)
  • La giostra dei dì che furono, di R.Garagnani (1996/98)
  • All'erta sto!, di A.Trangoni (1999)
  • Bologna, Provincia di Colcù, di Santonastaso/Comaschi (2008/09)
  • Una scelta non... Chiara, di Eugenio Bortolini (2010)
  • La Pugna e la pipa, di Alessandro Pilloni (2013)
  • Toni Ligabue, una bestia di pittore, di Alessandro Pilloni (2014)
  • Lupi di mare, di S. Mrozeck (2015)

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

Video Musicali[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]