Fiore e Tinelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiore e Tinelli
Fiore e Tinelli.png
Paese Italia
Anno 2007-2009
Formato serie TV
Genere Commedia
Stagioni 3
Episodi 41
Durata 15 min (episodio)
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3 (st. 1-2) 16:9 (st. 3)
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Grundy Italia
Walt Disney Television Italia
Prima visione
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 10 settembre 2007
Al 29 dicembre 2009
Rete televisiva Disney Channel
Opere audiovisive correlate
Originaria Quelli dell'intervallo
« Questa è davvero una cosa curiosa e affascinante »
(Rino Fiore prima di parlare delle sconosciute tribù dei Cucu e dei Bamba)

Fiore e Tinelli è una sit-com italiana per ragazzi creata e scritta da Lucia Minati e Giovanni Zola, che ha avuto il suo debutto sull'emittente televisiva Disney Channel il 10 settembre 2007. La serie è lo spin-off della sit-com Quelli dell'intervallo, tanto da essere girata negli stessi studi della suddetta e avere la partecipazione, oltre a Tinelli e Annina, di altri protagonisti della serie madre.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie racconta la vita di Tinelli e Fiore, due adolescenti, e delle loro due famiglie dai pensieri nettamente opposti. Nella seconda stagione, a prendere il posto di Fiore c'è Sole, la cugina della suddetta, che instaura con Tinelli lo stesso rapporto di amicizia che c'era tra i due precedenti protagonisti. Nella terza stagione torna Fiore, e, dopo qualche puntata, Sole riparte per il giro del mondo. La stessa cosa la fa la nonna di Tinelli, Elvira.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Famiglia Tinelli[modifica | modifica wikitesto]

  • Pucci-Pucci Tinelli (Matteo Leoni) è il protagonista della serie; a scuola non supera la sufficienza. È innamorato di una ragazza di nome Valentina, che lo prende per uno sgorbio. È spesso in disaccordo con la sorella Annina, ed è molto imbranato. La famiglia lo chiama Pucci-Pucci invece i suoi amici Tinelli, per questo non si sa qual è il suo vero nome. È amico di Fiore e Sole, di entrambe innamorato, solo che per Fiore la sua cotta è immaginaria, mentre per Sole è praticamente pubblica ed esplicita. Nella serie tifa il Milan (in 2 episodi).
  • Annina Tinelli (Andrea Leoni) è la sorella di Tinelli; a differenza del fratello a scuola ha sempre ottimi voti e si diverte a metterlo in imbarazzo davanti ai suoi amici. Il suo miglior amico è Timo. Non sa né ballare né cantare e le sue storie d'amore durano poco. Infatti nella terza stagione è fidanzata con un ragazzo di nome Piergigi, ma decide di separarsi da lui perché non riusciva a distaccarsi da lei.
  • Maria Vittoria Riccadonna in Tinelli (Roberta Nanni) è la mamma di Tinelli e Annina; una vera e propria perfezionista, fissata con la pulizia, figlia di Nonna Elvira e del Conte Mario Vittorio Riccadonna. È spesso severa con il figlio e fa da madre anche al marito. In famiglia è l'unica a non sopportare i Fiore, e li definisce ciarlatani, invadenti, stupidi, ottusi e hippy. Aspira ad entrare nel club delle signore "Educate, ordinate e gentili".
  • Enzo Tinelli (Max Pisu) è il papà di Tinelli; uomo simpatico, è l'unico che apprezzi le capacità e la spiritosaggine del figlio. È proprio imbranato con lui. Non va tanto d'accordo con Nonna Elvira.
  • Nonna Elvira Riccadonna (Laura Pestellini) mamma di Maria Vittoria, suocera di Enzo e nonna di Tinelli e Annina; è l'ex-moglie del Conte Mario Vittorio Riccadonna, non si comporta affatto come una vera contessa, infatti si comporta come un ragazzo rapper quindicenne. Infatti pratica ogni tipo di sport e balla anche il rap, l'hip-hop e la breakdance. Non va d'accordo con Enzo, e spesso lo prende in giro per la sua spiritosaggine.

Famiglia Fiore[modifica | modifica wikitesto]

  • Fiore Fiore (Francesca Calabrese) è la vicina di casa e amica di Tinelli; i suoi familiari sono molto strani e le causano imbarazzo. Ha una cotta privata ed immaginaria per Tinelli, ma spesso fa diventare quest'ultimo geloso presentandosi a lui con un ragazzo. Non sa che anche Sole ha una cotta per Tinelli. Inoltre, nella terza stagione, ha due cagnolini, uno di nome Batuffolo, un altro di nome Batuffolo 2. Ascolta un gruppo di nome "Rutt", che prima si chiamavano "Indigest".
  • Timoteo Timo Fiore (Alex Polidori) è il fratello minore di Fiore e anche il migliore amico di Annina, con cui frequenta la stessa classe e la stessa scuola. A differenza dei genitori, Timo indossa, come Fiore, abiti molto più decenti. A volte sembra essere innamorato di Annina. Sempre insieme ad Annina, gli piace fare scherzi a Fiore, a Sole e a Tinelli.
  • Rino (Mauro Serio) e Flora (Pia Lanciotti) sono i genitori di Fiore e vicini di casa dei Tinelli; appartenenti alla generazione hippy, occupano la giornata facendo attività bizzarre. Vengono definiti da Maria Vittoria ciarlatani, invadenti, hippy ecc. inoltre, hanno litigato una sola volta e in casa loro non hanno una televisione. Nel garage fanno meditazione. Rino è totalmente fissato con le tribù dei Cucu e dei Bamba, che spesso racconta strani aneddoti riguardo a loro, usando sempre come introduzione ad essi la frase "questa è una cosa molto curiosa e affascinante". Flora invece è molto più sciolta e in un episodio fa parte delle signore "Educate, ordinate e gentili".
  • Girasole Sole Fiore (Ariel pseudonimo di Alessandra Placenti) è la cugina di Fiore e nuova amica di Tinelli. Compare a partire dalla seconda stagione per prendere il posto di Fiore. Insegnerà a Tinelli il karate e insieme a Fiore e Tinelli è vittima degli scherzi di Timo e Annina. Sa cucinare e come la cugina ha una cotta per Tinelli, anche se per lei è una cotta molto più esplicita.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV italia
Prima stagione 11 2007
Seconda stagione 15 2009
Terza stagione 15 2009

Omaggi[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie, si trovano, sparsi tra i vari episodi, diversi omaggi:

Quelli dell'intervallo

Nell'episodio L'evaso, Tinelli guarda in tv Questi della ricreazione, un'ovvia parodia (con tanto di sigla adattata e nomi alternativi per i personaggi) della serie madre Quelli dell'intervallo. La parodia è ripetuta non solo in un episodio della serie madre, ma anche nell'episodio Barca dolce barca della seconda stagione, dove Tinelli gioca al videogioco della serie. Viene ripetuta, sempre nella seconda stagione, anche in Amnesia, dove Sole e Tinelli vedono l'ultimo episodio della serie. Inoltre nell'episodio della prima stagione "La festa" Tinelli organizza un party con tutti i personaggi di "Quelli dell'intervallo" e nella puntata "Il nido di vespe" compaiono come personaggi intervistati Valentina, Nico e Dred.

Apollo 13

Enzo, nell'episodio Bufera di neve, cita la missione dell'Apollo 13.
In seguito, il figlio, nell'episodio La cugina di Fiore, cita il film Apollo 13.

Agente segreto 007

Nonna Elvira, nell'episodio La cugina di Fiore, fa una missione segreta facendosi chiamare Agente segreto 0017, un ovvio riferimento ai film di James Bond.

Il Mago di Oz

DJ, nell'episodio La festa, cita il celebre romanzo di L. Frank Baum: Il meraviglioso Mago di Oz.

Il signore degli anelli

Nell'episodio L'interrogazione, Timo pronuncia la frase Il mio tesoro di Gollum, personaggio de Il Signore degli Anelli.

Frankenstein

Nell'episodio Halloween, Enzo scambia i vestiti del sig. Villani per quelli di Frankenstein, un evidente riferimento alla creatura creata da Mary Shelley.

Zona Wrestling

Nella seconda puntata della prima stagione, Tinelli, per evitare Rosa, si barrica in camera sua ed è possibile vedere il cavallo Pepe usato in quasi tutte le puntate di Zona Wrestling.

Teletubbies

In un episodio della seconda stagione, Tinelli è terrorizzato da un programma per bambini piccoli, "Orsetti gommosi", evidente parodia ai Teletubbies.

Jose Mourinho

In un episodio della terza stagione, Timo finge di essere un allenatore con un accento portoghese e con una sciarpa nerazzurra, evidente riferimento a José Mourinho.

Silvio Berlusconi, Adriano Galliani e AC Milan

In un episodio della terza stagione, Tinelli viene convocato nei pulcini del Milan, e chiama la società pensando che sia uno scherzo. Ma al telefono risponde una persona, con tipico accento milanese, riferimento a Silvio Berlusconi. Nella telefonata è nominato un certo Adriano (Adriano Galliani)

Zac Efron

In un episodio, Fiore, per nascondere a Tinelli il suo amore per lui, dice di essere la fidanzata di un certo Zac Efron, l'attore che impersona Troy Bolton in High School Musical.

Blade Runner

Nell'episodio 2 della prima stagione ("La festa"), prima di entrare in casa di ritorno dal ristorante, Maria Vittoria cita il modo di dire Ho visto cose che voi umani. «Enzo, temo che i miei occhi vedranno cose che noi umani non possiamo neanche immaginare…»

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z