Priola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Priola
comune
Priola – Stemma
Priola – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
SindacoLuciano Sciandra (lista civica) dall'08/06/2009, riconfermato 26/05/2014
Territorio
Coordinate44°14′41.21″N 8°01′17.36″E / 44.24478°N 8.02149°E44.24478; 8.02149 (Priola)Coordinate: 44°14′41.21″N 8°01′17.36″E / 44.24478°N 8.02149°E44.24478; 8.02149 (Priola)
Altitudine537 m s.l.m.
Superficie27,37 km²
Abitanti741[1] (31-12-2010)
Densità27,07 ab./km²
FrazioniCareffi, Casario, Pianchiosso, Pievetta
Comuni confinantiBagnasco, Calizzano (SV), Garessio, Viola
Altre informazioni
Cod. postale12070
Prefisso0174
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT004177
Cod. catastaleH069
TargaCN
Cl. sismicazona 3A (sismicità bassa)
Nome abitantipriolesi e pievettesi
Patronosan Domenico
Giorno festivo11 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Priola
Priola
Sito istituzionale

Priola (Priòla in piemontese) è un comune italiano di 745 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il municipio
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2004 2009 Sandro Castagnino lista civica Sindaco
2009 2014 Luciano Sciandra lista civica Sindaco
2014 in carica Luciano Sciandra lista civica Sindaco

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Priola fa parte della comunità montana Alto Tanaro Cebano Monregalese[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Comunità montana Alto Tanaro Cebano Monregalese, su vallinrete.org. URL consultato l'11 maggio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Cuneo Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo