Macra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Macra
comune
Macra – Stemma
Macra – Veduta
Macra – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Cuneo-Stemma.svg Cuneo
Amministrazione
SindacoValerio Carsetti (lista civica) dal 26-5-2014
Territorio
Coordinate44°29′N 7°09′E / 44.483333°N 7.15°E44.483333; 7.15 (Macra)
Altitudine875 m s.l.m.
Superficie24,66 km²
Abitanti46[1] (31-5-2021)
Densità1,87 ab./km²
FrazioniCamoglieres
Comuni confinantiCelle di Macra, Marmora, Sampeyre, San Damiano Macra, Stroppo
Altre informazioni
Cod. postale12020
Prefisso0171
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT004112
Cod. catastaleE789
TargaCN
Cl. sismicazona 3s (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona F, 3 400 GG[3]
Nome abitantimacresi
Patronosan Marcellino
Giorno festivo26 aprile
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Macra
Macra
Macra – Mappa
Macra – Mappa
Posizione di Macra nella provincia di Cuneo
Sito istituzionale

Macra (L'Arma in piemontese e in occitano) è un comune italiano di 46 abitanti della provincia di Cuneo in Piemonte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

L'interno della cappella

Cappella di San Salvatore: la fondazione risale ad un periodo compreso tra il 1120 e il 1142 ed è ascrivibile ai monaci benedettini della Prevostura di San Lorenzo di Oulx. La piccola cappella, affacciata sul torrente Maira, è a navata unica con soffitto a capriate e presenta nell'interno affreschi di epoca tardo romanica rappresentanti scene della Genesi. Gli affreschi dell'abside risalgono al XV secolo.

Il campanile è situato nella parte absidale, la facciata è a vela e l'esterno si presenta con linee estremamente semplici. Di epoca successiva è il portico sorretto da due colonne. La cappella, nel complesso, presenta uno dei cicli di affreschi romanici più importanti del Piemonte occidentale[4].

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Il municipio

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
25 aprile 1986 9 giugno 1990 Bruno Aimar - Sindaco [5]
9 giugno 1990 24 aprile 1995 Bruno Aimar - Sindaco [5]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Valerio Carsetti - Sindaco [5]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Valerio Carsetti - Sindaco [5]
14 giugno 2004 6 maggio 2009 Teresa Totino lista civica Sindaco [5]
6 maggio 2009 8 giugno 2009 Claudia Bergia Comm. pref. [5]
8 giugno 2009 8 marzo 2014 Franco Bressy lista civica Sindaco [5]
26 maggio 2014 in carica Valerio Carsetti lista civica: alpes Sindaco [5]

Altre informazioni[modifica | modifica wikitesto]

Macra faceva parte della comunità montana Valli Grana e Maira[6].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 maggio 2021 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Macra (CN) : Cappella di San Salvatore, su archeocarta.org. URL consultato il 22 settembre 2018.
  5. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/
  6. ^ Comunità montana Valli Grana e Maira- Amministrazione - Statuto, su vallemaira.cn.it. URL consultato il 29 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2009).
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN244773909
  Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo