Monterosso Grana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monterosso Grana
comune
Monterosso Grana – Stemma
Monterosso Grana – Veduta
Monterosso Grana – Veduta
Panorama
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Cuneo-Stemma.svg Cuneo
Amministrazione
SindacoStefano Isaia (Bourgat in comune) dal 12-06-2022
Territorio
Coordinate44°25′N 7°19′E / 44.416667°N 7.316667°E44.416667; 7.316667 (Monterosso Grana)
Altitudine720 m s.l.m.
Superficie42,22 km²
Abitanti515[1] (31-8-2020)
Densità12,2 ab./km²
FrazioniFrise, Armandi Ollasca, Colletto, Comba, Endrio, Gallo, Partia, Quagna, Russa, Santa Lucia, Serredellamendia, Villa San Pietro
Comuni confinantiCastelmagno, Demonte, Dronero, Montemale di Cuneo, Pradleves, Rittana, Valgrana, Valloriate
Altre informazioni
Cod. postale12020
Prefisso0171
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT004139
Cod. catastaleF608
TargaCN
Cl. sismicazona 3s (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona F, 3 208 GG[3]
Nome abitantimonterossesi, bourgatei in occitano
Patronosan Giacomo
Giorno festivo25 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Monterosso Grana
Monterosso Grana
Monterosso Grana – Mappa
Monterosso Grana – Mappa
Posizione del comune di Monterosso Grana nella provincia di Cuneo
Sito istituzionale

Monterosso Grana (Montross in piemontese, Bourgat in occitano) è un comune italiano di 515 abitanti[1] della provincia di Cuneo in Piemonte. Si trova in Valle Grana.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio comunale si estende per 42,22 km² al centro della Valle Grana con altitudini comprese fra 700 e 2000 m s.l.m.; fino ai 900 m si trovano boschi di castagno, mentre più in alto vi sono pascoli utilizzati dalle mandrie che producono il latte per il formaggio Castelmagno. Le vette più alte sono costituite dai monti Pervou, Grum e Bram, al confine con la Valle Stura.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma del comune di Monterosso Grana è stato concesso con regio decreto dell'8 febbraio 1937.[4]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
5 luglio 1985 9 giugno 1990 Roberto Massa lista civica Sindaco [6]
9 giugno 1990 24 aprile 1995 Roberto Massa Democrazia Cristiana Sindaco [6]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Roberto Massa - Sindaco [6]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Roberto Massa lista civica Sindaco [6]
14 giugno 2004 9 febbraio 2006 Davide Brondello orizzonti nuovi Sindaco [6]
29 maggio 2007 7 maggio 2012 Mauro Martini lista civica Sindaco [6]
7 maggio 2012 12 giugno 2022 Mauro Martini lista civica: ensem per lou noste pais Sindaco [6]
13 giugno 2022 in carica Stefano Isaia lista civica: Bourgat...in comune Sindaco [6]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune faceva parte della comunità montana Valli Grana e Maira[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2020 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Monterosso Grana, decreto 1937-02-08 RD, concessione di stemma, su dati.acs.beniculturali.it. URL consultato il 28 settembre 2021.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/
  7. ^ Comunità montana Valli Grana e Maira- Amministrazione - Statuto, su vallemaira.cn.it. URL consultato il 29 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 21 luglio 2009).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN238166195
  Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo