Castiglione Tinella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castiglione Tinella
comune
Castiglione Tinella – Stemma Castiglione Tinella – Bandiera
Castiglione Tinella – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
SindacoBruno Penna (lista civica) dal 30-3-2010
Territorio
Coordinate44°44′N 8°11′E / 44.733333°N 8.183333°E44.733333; 8.183333 (Castiglione Tinella)Coordinate: 44°44′N 8°11′E / 44.733333°N 8.183333°E44.733333; 8.183333 (Castiglione Tinella)
Altitudine408 m s.l.m.
Superficie11,63 km²
Abitanti865[1] (30-11-2017)
Densità74,38 ab./km²
FrazioniBalbi, San Carlo, San Giorgio, San Martino
Comuni confinantiCalosso (AT), Castagnole delle Lanze (AT), Coazzolo (AT), Costigliole d'Asti (AT), Santo Stefano Belbo
Altre informazioni
Cod. postale12053
Prefisso0141
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT004056
Cod. catastaleC317
TargaCN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanticastiglionesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Castiglione Tinella
Castiglione Tinella
Sito istituzionale

Castiglione Tinella (Castion Tinela in piemontese) è un comune italiano di 865 abitanti della provincia di Cuneo in Piemonte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Santuario della Madonna del Buon Consiglio
  • Chiesa parrocchiale di Sant'Andrea

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]


Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati Istat al 31 dicembre 2017, i cittadini stranieri residenti a Castiglione Tinella sono 129[3], così suddivisi per nazionalità, elencando per le presenze più significative[4]:

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenze[modifica | modifica wikitesto]

  • Festa patronale di san Luigi (21 giugno)

Feste e fiere[modifica | modifica wikitesto]

  • Festa patronale di san Luigi (domenica successiva al 21 giugno)
  • Festa del santuario del Buon Consiglio (prima domenica di settembre)

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
17 aprile 2000 5 aprile 2005 Enrico Orlando Lista civica Sindaco [5]
5 aprile 2005 30 marzo 2010 Enrico Orlando La Margherita Sindaco [6]
30 marzo 2010 in carica Bruno Penna Lista civica Sindaco [7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2017.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Dato Istat al 31/12/2017
  4. ^ Dati superiori alle 20 unità
  5. ^ Elezioni del 16 aprile 2000, su amministratori.interno.it.
  6. ^ Elezioni del 3 aprile 2005, su amministratori.interno.it.
  7. ^ Elezioni del 28 marzo 2010, su amministratori.interno.it.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN233949361
Cuneo Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo