Arguello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arguello
comune
Arguello – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
SindacoAlessandro Fenocchio (lista civica) dall'8-6-2009 (3º mandato dal 27-5-2019)
Territorio
Coordinate44°35′N 8°07′E / 44.583333°N 8.116667°E44.583333; 8.116667 (Arguello)
Altitudine661 m s.l.m.
Superficie4,92 km²
Abitanti197[1] (31-8-2020)
Densità40,04 ab./km²
FrazioniTre Cunei
Comuni confinantiAlbaretto della Torre, Cerretto Langhe, Cravanzana, Lequio Berria
Altre informazioni
Cod. postale12050
Prefisso0173
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT004007
Cod. catastaleA396
TargaCN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[2]
Cl. climaticazona F, 3 135 GG[3]
Nome abitantiarguellesi
Patronosan Michele Arcangelo
Giorno festivo29 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Arguello
Arguello
Arguello – Mappa
Posizione di Arguello nella provincia di Cuneo
Sito istituzionale

Arguello (Arguèl in piemontese) è un comune italiano di 197 abitanti[1] della provincia di Cuneo in Piemonte.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia del paese si limita a registrare divisioni e contrasti dinastici tra le varie casate che se ne sono disputate nel corso dei secoli il possesso: i Cortemilia, i Del Carretto, Angioini, del Monferrato, principi d'Acaia, fino ai Savoia subentrati agli inizi del Settecento.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa degli Angeli Custodi, ai piedi di una rocca spianata, dove nel passato s'innalzava il castello, la piccola chiesa è in stile barocco.
  • Parrocchiale, un edificio che risale al XVIII secolo e rimaneggiato agli inizi del XX. Vicino vi sono ancora le vestigia di un antico castello appartenuto ai Del Carretto.
  • Cappella di San Michele, piccola e semplice, è simbolo della religiosità contadina.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è famoso per la produzione agricola del fagiolo bianco nella tipologia gigante bianco di Spagna.

La festa patronale si svolge l'ultima settimana di agosto.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
12 giugno 1985 13 giugno 1990 Bruno Secco Lista civica Sindaco [5]
13 giugno 1990 24 aprile 1995 Bruno Secco Lista civica Sindaco [5]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Silvano Borgna Indipendente Sindaco [5]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Silvano Borgna Indipendente Sindaco [5]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Riccardo Adriano Lista civica Sindaco [5]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Alessandro Fenocchio Lista civica Sindaco [5]
26 maggio 2014 27 maggio 2019 Alessandro Fenocchio Lista civica Arguello è partecipazione Sindaco [5]
27 maggio 2019 in carica Alessandro Fenocchio Lista civica Arguello è partecipazione Sindaco [5]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune faceva parte della comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2020 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Statistiche I.Stat ISTAT  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]