Villachiara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Villachiara
comune
Villachiara – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Brescia-Stemma.png Brescia
Amministrazione
Sindaco Elvio Bertoletti (lista civica di centrosinistra) dal 14/06/2004
Territorio
Coordinate 45°21′00″N 9°56′00″E / 45.35°N 9.933333°E45.35; 9.933333 (Villachiara)Coordinate: 45°21′00″N 9°56′00″E / 45.35°N 9.933333°E45.35; 9.933333 (Villachiara)
Altitudine 75 m s.l.m.
Superficie 16,87 km²
Abitanti 1 452[1] (30-11-2014)
Densità 86,07 ab./km²
Frazioni Bompensiero, Villabuona, Villagana
Comuni confinanti Azzanello (CR), Borgo San Giacomo, Genivolta (CR), Orzinuovi, Soncino (CR)
Altre informazioni
Cod. postale 25030
Prefisso 030
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 017200
Cod. catastale L923
Targa BS
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti villaclarensi
Patrono santa Chiara
Giorno festivo 11 agosto
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Villachiara
Villachiara
Posizione del comune di Villachiara nella provincia di Brescia
Posizione del comune di Villachiara nella provincia di Brescia
Sito istituzionale

Villachiara (Elaciàra in dialetto bresciano[2]) è un comune italiano di 1 452 abitanti della provincia di Brescia, in Lombardia.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune sorge all'interno del Parco dell'Oglio Nord.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini del nome

Il nome deriverebbe dal nome Villa che sia in italiano che in latino indica un podere, un insediamento in campagna, mentre Chiara secondo il vocabolario (Vocaboli antiquati) del Petrocchi, significherebbe diradata di piante e d'alberi.

Nel 1479 papa Paolo II istituiva con una sua Bolla la nuova parrocchia di Villachiara dedicata a Santa Chiara d’Assisi, riservando il patronato alla famiglia Martinengo.[3]


Monumenti e luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Il castello[modifica | modifica wikitesto]

Bonpensiero[modifica | modifica wikitesto]

  • Palazzo già Martinengo detto Fontana Belleò nella frazione Bonpensiero
  • Porzione del Castello, con il fornice d’ingresso all'abitato di Bonpensiero
  • Arco d’ingresso alla frazione di Bompensiero

Le chiese[modifica | modifica wikitesto]

  • La chiesa di Santa Chiara, edificata su volere di Bartolomeo I, il quale alla sua morte lascia in testamento la realizzazione di una chiesa in Villachiara con parte dei suoi averi.
  • Chiesa Madonna del Rino, detta Romitorio Martinengo, (posta tra la frazione Villagana e la località Boschine)
  • Chiesa S. Vittore a Villagana
  • Chiesa S. Vincenzo a Bonpensiero
  • Chiesa Morti di S. Pietro (situata in loalità Boschine)

Società[modifica | modifica wikitesto]

Lingua e dialetto[modifica | modifica wikitesto]

Nel territorio di Villachiara, accanto all'italiano, è parlata la Lingua lombarda prevalentemente nella sua variante di dialetto bresciano.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
07-03-1860 07-10-1867 Giovanni Martinengo di Villagana Sindaco
10-1867 17-04-1894 Angelo Martinengo di Villagana Sindaco
04-1894 15-02-1912 Luigi Martinengo di Villagana Sindaco
15-02-1912 28-10-1920 Angelo Medolago Martinengo di Villagana Sindaco
28-10-1920 06-05-1926 Angelo Provezza Sindaco
06-05-1926 27-06-1935 Angelo Provezza Podestà
27-06-1935 29-09-1944 Ezzelino Stanghellini Podestà
29-09-1944 25-05-1945 Leonardo Provezza Comm. pref.
30-06-1945 15-05-1946 Angelo Zani Sindaco
15-05-1946 01-08-1946 Giuseppe Lechi Sindaco
01-08-1946 19-07-1950 Alessandro Magli Sindaco
19-07-1950 02-06-1951 Publio Petroccia Comm. pref.
02-06-1951 27-08-1957 Alessandro Magli Sindaco
27-08-1957 14-07-1958 Giovanni Simonini Sindaco
14-07-1958 16-02-1959 Vincenzo Chiodi Facente funzioni
16-02-1959 20-11-1960 Salvatore Palmieri Comm. pref.
20-11-1960 17-06-1965 Lorenzo Sbaraini Sindaco
03-07-1965 27-06-1975 Antonio Bonfiglio Sindaco
27-06-1975 24-05-1985 Attilio Bulla Sindaco
24-05-1985 14-06-2004 Arcangelo Riccardi PCI/PDS/Lista Civica Sindaco [7]
13-06-2004 in carica Elvio Bertoletti Lista Civica Sindaco [8]

Persone legate a Villachiara[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2014.
  2. ^ Toponimi in dialetto bresciano
  3. ^ Castelli d'Italia.
  4. ^ Castello di Villachiara.
  5. ^ BookReader - Biblioteca Digitale della Lombardia su www.lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 2015-08-10.
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  7. ^ Arcangelo Riccardi, Ministero Dell'Interno - Anagrafe degli Amministratori Locali e Regionali. URL consultato il 28 giugno 2013.
  8. ^ Elvio Bertoletti, Ministero Dell'Interno - Anagrafe degli Amministratori Locali e Regionali. URL consultato il 28 giugno 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Origine del nome[modifica | modifica wikitesto]

  • http://www.lombardiabeniculturali.it/dolly/oggetti/402/bookreader/#page/12/mode/2up

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN244757774
lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia