Parco dell'Oglio Nord

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco dell'Oglio Nord
Railway Line Brescia-Cremona Ponte sull Oglio 20080820.jpg
Tipo di area Parco regionale
Codice EUAP non attribuita
Stati Italia Italia
Regioni Lombardia Lombardia
Province Bergamo BergamoBrescia BresciaCremona Cremona
Comuni vedi testo
Superficie a terra 14.170 ettari ha
Provvedimenti istitutivi L.R. 16 aprile 1988 n° 18
Gestore Consorzio Parco Oglio Nord
Presidente Ing. Giuseppe Colombi
Sito istituzionale

Il Parco Oglio Nord è un parco fluviale della regione Lombardia istituito il 16 aprile 1988 con L.R. n° 18, che si sviluppa lungo l'asta del fiume Oglio nel tratto compreso tra l'uscita dal Lago d'Iseo ed i comuni di Seniga, sponda sinistra, e Gabbioneta-Binanuova, sponda destra. Il tratto tra Seniga-Gabbioneta Binanuova e la foce è protetto dal Parco Oglio Sud.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Occupa una superficie di 14.170 ettari.

Comprende 34 comuni delle province di Bergamo, Brescia e Cremona: Alfianello, Azzanello, Bordolano, Borgo San Giacomo, Calcio, Capriolo, Castelli Calepio, Castelvisconti, Chiari, Cividate al Piano, Corte de' Cortesi, Corte de' Frati, Credaro, Gabbioneta-Binanuova, Genivolta, Orzinuovi, Palazzolo sull'Oglio, Palosco, Paratico, Pontevico, Pontoglio, Pumenengo, Quinzano d'Oglio, Robecco d'Oglio, Roccafranca, Rudiano, Sarnico, Scandolara Ripa d'Oglio, Seniga, Soncino, Torre Pallavicina, Urago d'Oglio, Verolavecchia, Villachiara, Villongo[1].

La sede amministrativa è a Orzinuovi, mentre quella culturale è a Soncino.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Tra i mammiferi sono stati avvistati la volpe e lo scoiattolo. Copiosa è l'avifauna con esemplari di Cormorano, Sparviere, Picchio verde, Picchio rosso maggiore, Picchio rosso minore, Cesena, Codibugnolo, Passera scopaiola, Merlo acquaiolo, Cornacchia grigia. Comune da trovare è, tra i rettili, la lucertola muraiola. Nell'acqua si può notare il passaggio degli aspi. Abbondanti gli insetti, tra i quali non si deve dimenticare la vanessa io e il coleottero Meloe proscarabeus.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Consorzio Parco Oglio Nord, Parco dell'Oglio Nord: l'area protetta, parks.it. URL consultato il 15-06-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]