Riserve naturali regionali d'Italia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le riserve naturali regionali fanno parte delle aree naturali protette in Italia.

Sono costituite da aree terrestri, fluviali, lacustri o marine che contengano una o più specie naturalisticamente rilevanti della fauna e della flora, ovvero presentano uno o più ecosistemi importanti per la biodiversità biologica o per la conservazione delle risorse genetiche. La valenza degli elementi naturalistici presenti le colloca tra le riserve regionali.

In base all'Elenco ufficiale delle aree naturali protette (EUAP) attualmente vigente (6º aggiornamento del 2010), in Italia si trovano 365 riserve naturali regionali,[1] che coprono una superficie di ca. 230000 ettari a terra e ca. 1300 ettari a mare. L'elenco che segue include anche altre riserve naturali regionali non incluse nell'EUAP.

Abruzzo[modifica | modifica wikitesto]

Basilicata[modifica | modifica wikitesto]

Calabria[modifica | modifica wikitesto]

Campania[modifica | modifica wikitesto]

Emilia-Romagna[modifica | modifica wikitesto]

Friuli-Venezia Giulia[modifica | modifica wikitesto]

Lazio[modifica | modifica wikitesto]

Liguria[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia[modifica | modifica wikitesto]

Marche[modifica | modifica wikitesto]

Molise[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte[modifica | modifica wikitesto]

Parchi naturali di interesse provinciale

Non incluse nell'EUAP

Puglia[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia[modifica | modifica wikitesto]

in via di istituzione

Toscana[modifica | modifica wikitesto]

Riserve naturali di interesse provinciale

Valle d'Aosta[modifica | modifica wikitesto]

Trentino-Alto Adige[modifica | modifica wikitesto]

Provincia autonoma di Trento
Provincia autonoma di Bolzano

Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elenco ufficiale delle aree protette (EUAP) 6º Aggiornamento approvato il 27 aprile 2010 e pubblicato nel Supplemento ordinario n. 115 alla Gazzetta Ufficiale n. 125 del 31 maggio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Ecologia e ambiente: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ecologia e ambiente