Riserva naturale guidata Monte Genzana e Alto Gizio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Riserva naturale guidata Monte Genzana e Alto Gizio
Lago di scanno01.jpg
Il Lago di Scanno visto dal Monte Genzana (Frattura)
Tipo di areaRiserva naturale regionale
Codice WDPA178870
Codice EUAPEUAP1089
Class. internaz.Categoria IUCN IV: area di conservazione di habitat/specie
StatiItalia Italia
RegioniAbruzzo Abruzzo
ProvinceL'Aquila L'Aquila
ComuniPettorano sul Gizio
Superficie a terra3.160 ha
Provvedimenti istitutiviL.R. 116, 28.11.96
GestoreComune di Pettorano sul Gizio
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Coordinate: 41°58′25.15″N 13°57′35.35″E / 41.973654°N 13.959819°E41.973654; 13.959819

La riserva naturale guidata Monte Genzana e Alto Gizio è un'area naturale protetta situata nel comune di Pettorano sul Gizio, in provincia dell'Aquila ed è stata istituita nel 1996.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Comprende un'area di circa 3.160 ettari, situata all'interno della Comunità Montana Peligna, versante est del Monte Genzana, comprendendo anche il centro storico del paese. Dal Monte Genzana che ha un'altitudine di 2170 m s.l.m., è possibile osservare le montagne del Parco nazionale d'Abruzzo (Monti Marsicani) a ovest e della Majella ad est, il sottostante lago di Scanno ad ovest e l'Altopiano delle Cinquemiglia a sud-est. Non molto lontano dalla riserva, sull'altro versante (nord-ovest) della montagna, è posta anche la Riserva naturale guidata Gole del Sagittario.

Ambiente[modifica | modifica wikitesto]

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Il parco fa da cuscinetto tra il Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, ed il Parco nazionale della Majella, infatti al suo interno è possibile trovare, ad esclusione del camoscio d'Abruzzo, l'intera fauna appenninica tipica dei due parchi nazionali. In particolare, la riserva ospita una popolazione importante di orsi marsicani, stimata nel 2019 in almeno 12 esemplari, in parte stabilmente presenti e in parte erratici: la seconda popolazione più numerosa fuori dal parco nazionale d'Abruzzo e la sua Zona di Protezione Esterna. Tra le più importanti specie ricordiamo:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Abruzzo