Biotopo Torbiera di Rasun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Biotopo Torbiera di Rasun
Torbiera di Rasun.jpg
Tipo di areaRiserva naturale provinciale
Codice EUAPEUAP0658
StatiItalia Italia
RegioniTrentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
ProvinceBolzano Bolzano
ComuniRasun Anterselva
Superficie a terra24,92 ha
Provvedimenti istitutiviD.P.G.P. 20, 18.03.75 - D.P.G.P. 116/V/81, 27.04.82
GestoreProvincia autonoma di Bolzano

Il Biotopo Torbiera di Rasun (in tedesco Feuchtbiotop Rasen o anche Rasner Möser) è un'area naturale protetta dell'Alto Adige istituita nel 1975.

Occupa una superficie di 24,92 ha nel comune di Rasun Anterselva nella provincia autonoma di Bolzano.[1]

Si trova all'interno del Parco naturale Vedrette di Ries-Aurina.[2]

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Flora[modifica | modifica wikitesto]

La torbiera di Rasun ospita l'unica stazione italiana dell'orchidea Malaxis paludosa, specie in pericolo critico di estinzione[3].


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Elenco ufficiale delle aree protette (EUAP)[collegamento interrotto] 5º Aggiornamento approvato con Delibera della Conferenza Stato Regioni del 24 luglio 2003 e pubblicato nel Supplemento ordinario n. 144 alla Gazzetta Ufficiale n. 205 del 4 settembre 2003.
  2. ^ Fonte: www.agraria.org. (URL consultato il 28 gennaio 2010)
  3. ^ Gruppo italiano per la ricerca sulle orchidee spontanee (GIROS), Orchidee d'Italia. Guida alle orchidee spontanee, Cornaredo (MI), Il Castello, 2009, ISBN 978-88-8039-891-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]