Riserva naturale orientata Pantani della Sicilia Sud-Orientale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riserva naturale orientata
Pantani della Sicilia Sud-Orientale
Longarini.jpg
Tipo di areaRiserva naturale orientata
Codice EUAPnon attribuita
StatiItalia Italia
RegioniSicilia Sicilia
ProvinceRagusa Ragusa
Siracusa Siracusa
ComuniIspica, Noto, Pachino
Superficie a terra1.385,03 ha
Provvedimenti istitutiviD.D.G. 577, 27/07/2011
GestoreA.R.FF.DD.

La Riserva naturale orientata Pantani della Sicilia Sud-Orientale è un'area naturale protetta della Regione Siciliana istituita nel 2011. La riserva coincide con il sito di interesse comunitario ITA090003.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La riserva è situata nella punta meridionale della Sicilia ed occupa una superficie di 1.385,03 ha[1], di cui 424,16 ha di zona A e 960,87 ha di zona B. È costituita da tre aree distinte e ricade sui territori dei comuni di Ispica, in provincia di Ragusa, e Noto e Pachino in provincia di Siracusa.

Nella riserva sono stati inclusi i pantani:

Area Pantano Provincia
Ovest Pantano Bruno Ragusa
Pantano Gorgo Salato
Pantano Longarini Ragusa e Siracusa
Pantano Cuba Siracusa
Centro Pantano Auruca
Pantano Baronello
Pantano Ponterio
Est Pantano Morghella

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]