Riserva naturale Lanca di Gabbioneta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riserva naturale Lanca di Gabbioneta
Tipo di areaRiserva regionale
Codice EUAPEUAP0313
StatiItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
ProvinceCremona Cremona
ComuniGabbioneta-Binanuova
Superficie a terra9 ha
Provvedimenti istitutiviD.R. 31 maggio 1989
GestoreConsorzio Parco Oglio Nord

La Riserva naturale Lanca di Gabbioneta è una piccola area naturale protetta che si trova in Provincia di Cremona, nel comune di Gabbioneta-Binanuova. È stata istituita dalla regione Lombardia con Determinazione di Consiglio n° 1389 del 31 maggio 1989.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

La Riserva si trova attorno ad un meandro quasi circolare del fiume Oglio. La vegetazione palustre ha pressoché colmato il paleoalveo, ma un piccolo canale di dreno asporta le acque in eccesso e rappresenta l'unico corpo d'acqua.

Flora[modifica | modifica wikitesto]

La riserva è costituita da un unico ambiente tipicamente palustre. In particolare le specie prevalenti sono: la cannuccia palustre, la tifa, il carice, la betonica delle paludi, la forbicina, l'ortica, la felce di palude, il campanellino estivo, il giaggiolo acquatico, la salciarella.

Poche e limitate le essenze legnose: il salice, l'ontano, il pioppo nero e l'acero campestre.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Sono presenti nella riserva: il falco di palude, il migliarino di palude, il tarabusino, la cannaiola verdognola, il cannareccione, l'usignolo di fiume, il pendolino e il rigogolo, la pavoncella. Tra le specie svernanti si segnalano: la marzaiola, il germano reale e il beccaccino.

Tra i micromammiferi vanno menzionati il toporagno d'acqua e il mustiolo etrusco.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elenco Ufficiale delle Aree Naturali Protette, 5º Aggiornamento 2003

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]