Riserva naturale Fontana del Guercio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riserva della Fontana del Guercio
Tipo di areaRiserva Regionale
Codice EUAPEUAP0290
StatiItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
ProvinceComo Como
ComuniCarugo
Superficie a terra27,8 ha
Provvedimenti istitutiviD.C.R. III/1801, 15.11.84
GestoreComune di Carugo
Mappa di localizzazione

Coordinate: 45°43′N 9°12′E / 45.716667°N 9.2°E45.716667; 9.2

La Riserva Regionale della Fontana del Guercio, istituita nel 1986, è collocata completamente all'interno del comune di Carugo. La riserva ha particolarità soprattutto dal punto di vista idrogeologico, vista la presenza di 14 sorgenti, i fontanili, usati probabilmente sin dall'età celtica. Uno di questi, la Testa del Nan, è uno dei maggiori fontanili lombardi, che dà origine alla Roggia Borromeo, la quale percorre tutta la riserva.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La riserva è stata istituita con L.R. 30.11.86, n.86 e dal 1995 possiede un proprio piano di gestione.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio della riserva è costituito dal ceppo, una roccia sedimentaria composta da ciottoli e cemento arenaceo, che determina la presenza di 14 fontanili.

Accessi[modifica | modifica wikitesto]

Al parco si accede dai comuni di Carugo e Brenna.

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Il parco è interamente localizzato sul territorio del comune di Carugo.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]