Riserva naturale Isola Uccellanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riserva naturale Isola Uccellanda
Tipo di areaRiserva Parziale Botanica
Codice EUAPEUAP0316
StatiItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
ProvinceBrescia Brescia, Cremona Cremona
ComuniAzzanello, Villachiara
Superficie a terra60 ha
Provvedimenti istitutiviD.R. n° 1329 del 31 maggio 1989.
GestoreConsorzio Parco Oglio Nord

La Riserva naturale Isola Uccellanda è una area naturale protetta sita sulla sponda sinistra orografica dell'Oglio, tra le province di Brescia e Cremona, istituita con Decreto del Consiglio Regionale nº 1329 del 31 maggio 1989.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'area protegge un tratto di bosco planiziale lungo il fiume Oglio. È presente una piccola lanca in fase di interramento. Può essere considerata un anello di congiunzione tra la Riserva naturale Bosco della Marisca e la Riserva naturale Lanche di Azzanello.

Flora[modifica | modifica wikitesto]

La fisionomia delle zone boschive è variegata. Il bosco misto è composto dal pioppo nero, dall'ontano nero, dalla farnia, dall'olmo campestre, dalla robinia dall'ailanto e dal platano.

Nel sottobosco arbustivo sono presenti prevalentemente le seguenti specie: il biancospino, il viburno, la sanguinella, il ligustro comune, il sambuco, il nocciolo, lo spino cervino, l'indaco bastardo, il prugnolo selvatico, il ranno spinello, il crespino, la rosa canina.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Elenco Ufficiale delle Aree Naturali Protette, 5º Aggiornamento 2003

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]