Riserva naturale Monte Navegna e Monte Cervia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riserva naturale Monte Navegna e Monte Cervia
Tipo di area Riserva naturale
Codice EUAP EUAP0272
Stati Italia Italia
Regioni Lazio Lazio
Province Rieti Rieti
Comuni vedi testo
Superficie a terra 3.563,00 ha
Provvedimenti istitutivi L.R. n. 56 del 09.09.88
L.R n.29 del 06.10.97
L.R. n.28 del 05.10.99
Gestore Ente regionale Riserva Monte Navegna e Monte Cervia
Mappa Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia.png
Sito istituzionale

La Riserva naturale Monte Navegna e Monte Cervia è un'area naturale protetta istituita nel 1988 e situata nella zona dei Monti Carseolani, tra il Lago del Salto e il Lago del Turano. Occupa una superficie di 3.563 ha nella provincia di Rieti.[1]

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Ascrea, Castel di Tora, Collalto Sabino, Collegiove, Marcetelli, Nespolo, Paganico Sabino, Rocca Sinibalda, Varco Sabino

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Flora[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Fonte: Ministero dell'Ambiente.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Giusti, Guida alla Riserva Naturale del Monte Cervia e del Monte Navegna, Rieti, Editrice Massimo Rinaldi, 1997.
  • L' Appennino reatino: Laghi Lungo e Ripasottile, Monte Navegna e Cervia, Montagne della Duchessa, a cura della Regione Lazio, Ass.to Programmazione, Ufficio Parchi, Riserve Naturali, Quasar, 1992.


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]