Robecco d'Oglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Robecco d'Oglio
comune
Robecco d'Oglio – Stemma
Robecco d'Oglio – Veduta
Villa Barni della Scala
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Cremona-Stemma.png Cremona
Amministrazione
SindacoMarco Romeo Pipperi (Forza Italia) dal 07/05/2012 (2º mandato dall'11/06/2017)
Territorio
Coordinate45°16′N 10°05′E / 45.266667°N 10.083333°E45.266667; 10.083333 (Robecco d'Oglio)Coordinate: 45°16′N 10°05′E / 45.266667°N 10.083333°E45.266667; 10.083333 (Robecco d'Oglio)
Altitudine48 m s.l.m.
Superficie17,96 km²
Abitanti2 332[1] (31-12-2018)
Densità129,84 ab./km²
FrazioniMonasterolo, Gallarano
Comuni confinantiCorte de' Cortesi con Cignone, Corte de' Frati, Olmeneta, Pontevico (BS), Pozzaglio ed Uniti, Verolavecchia (BS)
Altre informazioni
Cod. postale26010
Prefisso0372
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT019085
Cod. catastaleH372
TargaCR
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantirobecchesi
PatronoSan Biagio
Giorno festivo3 febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Robecco d'Oglio
Robecco d'Oglio
Robecco d'Oglio – Mappa
Posizione del comune di Robecco d'Oglio nella provincia di Cremona
Sito istituzionale

Robecco d'Oglio (Rubèch in dialetto cremonese[2]) è un comune italiano di 2.332 abitanti della provincia di Cremona, in Lombardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In epoca romana da Robecco d'Oglio passava la via Brixiana, strada romana consolare che metteva in comunicazione il porto fluviale di Cremona (lat. Cremona), che si trovava lungo il fiume Po (lat. Padus), con Brescia (lat. Brixia), da cui passavano diverse strade romane che si diramavano verso l'intera Gallia Cisalpina (lat. Gallia Cisalpina).

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Torre (iniziata nel 1853 con completamento della guglia nel 1932);
  • Chiesa dei Santi Giuseppe e Biagio (inaugurata nel 1895);
  • Villa Barni Della Scala (sede Municipio) col suo parco storico (risalente al 1600);
  • Villa Visconti di Marcignago (ora residenza privata);
  • Resti del Torrione di Monasterolo (risalente all'anno 1000);
  • Villa Grasselli a Monasterolo (ora residenza privata)
  • Fiume Oglio (Parco Oglio Nord).

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Stazione di Robecco d'Oglio

Il comune di Robecco d'Oglio è servito dalla linea Brescia-Cremona, mediante la stazione di Stazione di Robecco-Pontevico, che serve i comuni di Robecco d'Oglio sulla sponda cremonese e quello di Pontevico sulla sponda bresciana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2018.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 543.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN237049990 · WorldCat Identities (EN237049990
Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia