Olmeneta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olmeneta
comune
Olmeneta – Stemma
Olmeneta – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Cremona-Stemma.png Cremona
Amministrazione
Sindaco Renzo Felisari (lista civica) dal 26/05/2014 (2º mandato)
Territorio
Coordinate 45°14′N 10°01′E / 45.233333°N 10.016667°E45.233333; 10.016667 (Olmeneta)Coordinate: 45°14′N 10°01′E / 45.233333°N 10.016667°E45.233333; 10.016667 (Olmeneta)
Altitudine 55 m s.l.m.
Superficie 9,15 km²
Abitanti 947[1] (28-2-2017)
Densità 103,5 ab./km²
Comuni confinanti Casalbuttano ed Uniti, Castelverde, Corte de' Cortesi con Cignone, Pozzaglio ed Uniti, Robecco d'Oglio
Altre informazioni
Cod. postale 26010
Prefisso 0372
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 019063
Cod. catastale G047
Targa CR
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti olmenetesi
Patrono san Giovanni Battista, san Lucio Papa, san Candido, san Costanzo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Olmeneta
Olmeneta
Olmeneta – Mappa
Posizione del comune di Olmeneta nella provincia di Cremona
Sito istituzionale

Olmeneta (Ulmenéeda in dialetto cremonese) è un comune italiano di circa 947 abitanti della provincia di Cremona, in Lombardia, situato a circa 15 chilometri a nord del capoluogo, nel cosiddetto circondario del Cremonese.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Olmeneta si estende nella pianura irrigua fra i fiumi Oglio e Po. L'abitato è costruito in un leggero avvallamento, collocandosi qualche metro più in basso della pianura circostante, in una tipica conca della bassa padana, probabilmente sul luogo di un'antichissima bonifica. L'ambiente è quello caratteristico della bassa pianura lombarda, con grandi appezzamenti di terreno coltivato e una fittissima rete di corsi d'acqua. Non mancano macchie di vegetazione arborea selvatica (siepi).

La rete idrografica olmenetese comprende numerosi canali, anche di costruzione antica, derivanti sia dal Naviglio Civico che dal canale Vacchelli e dal Naviglio Pallavicino. Fra i corsi d'acqua maggiori, si ricordano il vaso Ciria, nei due rami Ciria Nuova e Ciria Vecchia), e il canale Canobbia.

Il clima è quello tipico della bassa padana: estati molto calde e umide, con temporali anche violenti; inverni molto freddi, con poche precipitazioni e frequenti fenomeni di nebbia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Olmeneta ha sede nel centro omonimo. Il comune non ha frazioni.

Sono tuttavia incluse nel territorio comunale alcune località, tipicamente cascinali isolati nella campagna, fra i quali: Fenile Zucchelli, Feniletto, Mainardina, San Martino delle Ferrate, Madonnina, Boffalora, Mulino Zucchelli.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2017.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]