Sospiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sospiro
comune
Sospiro – Stemma Sospiro – Bandiera
Sospiro – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Cremona-Stemma.png Cremona
Amministrazione
SindacoFausto Ghisolfi (lista civica) dal 27-5-2019
Territorio
Coordinate45°06′N 10°09′E / 45.1°N 10.15°E45.1; 10.15 (Sospiro)Coordinate: 45°06′N 10°09′E / 45.1°N 10.15°E45.1; 10.15 (Sospiro)
Altitudine36 m s.l.m.
Superficie18,96 km²
Abitanti3 075[1] (30-9-2018)
Densità162,18 ab./km²
FrazioniLongardore, San Salvatore, Tidolo
Comuni confinantiCella Dati, Malagnino, Pieve d'Olmi, Pieve San Giacomo, San Daniele Po, Vescovato
Altre informazioni
Cod. postale26048
Prefisso0372
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT019099
Cod. catastaleI865
TargaCR
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitantiSospiresi
Patronosan Siro
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sospiro
Sospiro
Sospiro – Mappa
Posizione del comune di Sospiro nella provincia di Cremona
Sito istituzionale

Sospiro (Suspìir in dialetto cremonese) è un comune italiano di 3.075 abitanti della provincia di Cremona, in Lombardia. Il toponimo è origine latina e deriva da "sex pilae", ossia sei pietre miliari (la distanza che separa il comune dal capoluogo Cremona).

Di natura prettamente agricola, nel suo territorio possiamo trovare esempi di cascine risalenti al XVIII secolo: Cascina Colombarolo, Cascina Bruciacuore, Cascina Casaletto, Cascina Orezoletta ecc

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1888 e il 1954 Sospiro era servita da due fermate della tranvia Cremona-Casalmaggiore, nonché da una stazione della stessa posta in località Longardore; tale infrastruttura era gestita in ultimo dalla società Tramvie Provinciali Cremonesi[3].

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

A Sospiro è presente la *Fondazione Istituto Ospedaliero di Sospiro - onlus, una delle più grandi Aziende Multiservizio di Regione Lombardia per la cura e l'assistenza di persone disabili e anziani. Sospiro è perciò scherzosamente chiamata "Il Paese dei Matti"[4] La Fondazione ha ristrutturato nel 2005 un grande albergo a Toscolano Maderno sul Lago di Garda con il progetto di utilizzarlo per i propri assistiti, la struttura è da poco entrata in servizio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 settembre 2018.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Mario Albertini e Claudio Cerioli, Trasporti nella Provincia di Cremona - 100 anni di storia, 2ª edizione, Editrice Turris, Cremona, 1994. ISBN 88-85635-89-X.
  4. ^ Da Via Volturno 37: Sospiro - Una serata da matti

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • P.Ghidotti, La campagna cremonese in età romana, Vercelli 1994.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN249237738 · GND (DE7700879-0 · WorldCat Identities (EN249237738
Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia