Moscazzano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moscazzano
comune
Moscazzano – Stemma Moscazzano – Bandiera
Scorcio
Scorcio
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Cremona-Stemma.png Cremona
Amministrazione
Sindaco Gianluca Savoldi (lista civica) dal 26/05/2014 (1º mandato)
Territorio
Coordinate 45°17′00″N 9°41′00″E / 45.283333°N 9.683333°E45.283333; 9.683333 (Moscazzano)Coordinate: 45°17′00″N 9°41′00″E / 45.283333°N 9.683333°E45.283333; 9.683333 (Moscazzano)
Altitudine 67 m s.l.m.
Superficie 8,15 km²
Abitanti 861[1] (31-12-2013)
Densità 105,64 ab./km²
Comuni confinanti Bertonico (LO), Credera Rubbiano, Montodine, Ripalta Cremasca, Ripalta Guerina, Turano Lodigiano (LO)
Altre informazioni
Cod. postale 26010
Prefisso 0373
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 019060
Cod. catastale F761
Targa CR
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 474 GG[2]
Nome abitanti moscazzanesi
Patrono san Pietro
Giorno festivo seconda domenica di luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Moscazzano
Moscazzano
Posizione del comune di Moscazzano nella provincia di Cremona
Posizione del comune di Moscazzano nella provincia di Cremona
Sito istituzionale

Moscazzano (Muscasà in dialetto cremasco) è un comune italiano di 861 abitanti[1] della provincia di Cremona, in Lombardia.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Palazzo Marazzi, dimora di campagna probabilmente già esistente nel 1650, ma l'aspetto attuale deriva du una trasformazione attuata nel XVIII secolo.
  • Palazzo Albergoni, sontuosa villa in stile rinascimentale (con modifiche successive) sorta ai margini del terrazzo morfologico che degrada verso la piana dell'Adda e inserita in un vasto parco.
  • Palazzo Groppelli, villa di stile tardo neoclassico posta ai margini di un parco all'inglese.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Persone legate a Moscazzano[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio è attraversato da una sola strada provinciale, la CR SP 5 Strada Provinciale 5 Italia.svg Montodine-Casaletto Ceredano

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei sindaci dal 1985 ad oggi[4].

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1985 1990 Agostino Savoldi Democrazia Cristiana sindaco
1990 1995 Pietro Bertesago Democrazia Cristiana sindaco
1995 1999 Pietro Bertesago centro sindaco
1999 2004 Lodovico Marazzi centro sindaco
2004 2009 Giuseppe Brambini centro sindaco
2009 2014 Giuseppe Brambini lista civica sindaco
2014 in carica Gianluca Savoldi lista civica sindaco

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2003 al 2012 il comune di Moscazzano ha fatto parte dell'Unione del Gerundo.

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2013.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Anagrafe: Ricerca e Archivio nel sito del Ministero dell'Interno

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Angelo Zavaglio, Terre Nostra, ristampa, Crema, 1980, ISBN non disponibile
  • Giorgio Zucchelli, Le ville storiche del Cremasco, editrice Buona Stampa, 1998, ISBN non disponibile

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia