Corte Palasio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corte Palasio
comune
Corte Palasio – Stemma
Corte Palasio – Veduta
La chiesa parrocchiale
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Lodi-Stemma.png Lodi
Amministrazione
SindacoMarco Stabilini (lista civica di centrodestra) dal 07/06/2009
Territorio
Coordinate45°18′33″N 9°33′48″E / 45.309167°N 9.563333°E45.309167; 9.563333 (Corte Palasio)Coordinate: 45°18′33″N 9°33′48″E / 45.309167°N 9.563333°E45.309167; 9.563333 (Corte Palasio)
Altitudine69 m s.l.m.
Superficie15,68 km²
Abitanti1 546[2] (30-6-2017)
Densità98,6 ab./km²
FrazioniBocchirale, Cadilana, Casellario, Palasio, Prada, Terraverde (sede comunale)[1]
Comuni confinantiAbbadia Cerreto, Cavenago d'Adda, Crespiatica, Dovera (CR), Lodi, San Martino in Strada
Altre informazioni
Cod. postale26834
Prefisso0371
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT098024
Cod. catastaleD068
TargaLO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 578 GG[3]
Nome abitantipalasiani
PatronoSan Giorgio
Giorno festivoprima domenica di ottobre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Corte Palasio
Corte Palasio
Corte Palasio – Mappa
Posizione del comune di Corte Palasio nella provincia di Lodi
Sito istituzionale
Corte Palasio-Gonfalone.png

Corte Palasio (Curt Palasi in dialetto lodigiano) è un comune italiano di 1.546 abitanti[2] della provincia di Lodi in Lombardia, che sorge sulla sponda sinistra del fiume Adda. Corte Palasio risulta essere anche un Comune sparso in quanto la sede comunale è posta a Terraverde.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Comune di origine gallica, appartenne ai conti di Comazzo (intorno al 1000), alla mensa vescovile di Lodi, all'abbazia del Cerreto (1143) e, in parte, ai Pusterla, fino a giungere in mano ai Trivulzio nel 1460.

In età napoleonica (1809-16) al comune di Corte Palasio furono aggregate Abbadia Cerreto e Tormo, ridivenute autonome con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Etnie[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2008 gli stranieri residenti nel comune di Corte Palasio in totale sono 128[5], pari all'8,08% della popolazione. Tra le nazionalità più rappresentate troviamo:

Paese Popolazione (2008)
Romania 32
Tunisia 22
Albania 16
Egitto 12
Polonia 11
Cina 10

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo statuto comunale, il territorio comunale comprende i centri abitati di Bocchirale, Cadilana, Casellario, Palasio, Prada e Terraverde[6].

Secondo l'ISTAT, il territorio comunale comprende il centro abitato di Terraverde-Corte Palasio, la frazione di Cadilana, e le località di Bastia-Molina, Dosso, Prada e Ronchi[7].

La sede comunale è posta nel centro abitato di Terraverde.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Corte Palasio basa la propria economia quasi esclusivamente sull'agricoltura.

Nel 1856 nasce l'Associazione Agricola Lombarda che dà vita presso il territorio ad una scuola di studi di agricoltura di grande rilievo, visitata anche dal generale Giuseppe Garibaldi, nel marzo del 1862. La mancanza di fondi porterà però alla chiusura della stessa.

In tempi più recenti, il latifondo è scomparso e le terre sono state comprate dalla Cassa per la Formazione della Proprietà Contadina che le ha assegnate a conduttori diretti. Prosperano quindi una trentina di aziende agricole con stalle modello per l'allevamento di bovini da latte.

Il resto della popolazione è impiegato in imprese commerciali e nel terziario.

Cadilana, per la sua vicinanza alla strada statale Lodi–Crema, ha visto un certo sviluppo edilizio e l'insediamento di piccole imprese industriali e artigiane.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Segue un elenco delle amministrazioni locali.[8]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1945 Carlo Stabilini Sindaco
1946 1946 Francesco Cavallanti Sindaco
1946 1951 Angelo Dadda Sindaco
1951 1975 Albino Gavina Sindaco
1975 1980 Lodovico Aspetti Sindaco
1980 1995 Ernesto Zanaboni Sindaco
1995 2004 Marco Stabilini Sindaco
2004 2009 Pierangelo Repanati Sindaco
2009 Marco Stabilini lista civica Sindaco

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Corte Palasio forma dal 1/1/2014 con Abbadia Cerreto, Crespiatica e Boffalora d'Adda l'Unione di Comuni Lombarda "Oltre Adda Lodigiano".[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Corte Palasio - Statuto.
  2. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 30 giugno 2017.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ Dati demografici ISTAT
  6. ^ Art. 4 comma 1 dello Statuto Comunale
  7. ^ ISTAT - Dettaglio località abitate
  8. ^ Lista pubblicata in Il Lodigiano. Quarant'anni di autonomia, Provincia di Lodi, 2008, p. 277.
  9. ^ Statuto del Comune di Corte Palasio

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia