Tornata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tornata
comune
Tornata – Stemma
Tornata – Veduta
Tornata – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Cremona-Stemma.svg Cremona
Amministrazione
SindacoMario Penci (lista civica) dall'8-6-2009 (3º mandato dal 27-5-2019)
Territorio
Coordinate45°06′N 10°26′E / 45.1°N 10.433333°E45.1; 10.433333
Altitudine29 m s.l.m.
Superficie10,17 km²
Abitanti426[1] (31-12-2021)
Densità41,89 ab./km²
FrazioniRomprezzagno
Comuni confinantiBozzolo (MN), Calvatone, Piadena Drizzona, Rivarolo Mantovano (MN)
Altre informazioni
Cod. postale26030
Prefisso0375
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT019106
Cod. catastaleL225
TargaCR
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona E, 2 388 GG[3]
Nome abitantitornatini
Patronosant'Antonio abate e Sant'Ambrogio
Giorno festivo17 gennaio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Tornata
Tornata
Tornata – Mappa
Tornata – Mappa
Posizione del comune di Tornata nella provincia di Cremona
Sito istituzionale

Tornata (Turnada in dialetto cremonese[4]) è un comune italiano di 426 abitanti della provincia di Cremona, in Lombardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma del Comune di Tornata è stato concesso con decreto del presidente della Repubblica del 30 novembre 2005.[5]

«Inquartato: il primo di verde, al leone d'oro, linguato di rosso, afferrante con la zampa anteriore sinistra la rosa di rosso, gambuta e fogliata di due di verde, posta in palo; il secondo di rosso, alle sette spighe di grano d'oro, impugnate, legate di azzurro; il terzo d'oro, al grappolo d'uva di rosso, pampinoso di due di verde; il quarto di azzurro al leone d'oro, linguato di rosso. Ornamenti esteriori da Comune.»

(D.P.R. 30.11.2005)

Il gonfalone è un drappo di giallo.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2021.
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1990, p. 657.
  5. ^ Emblema del Comune di Tornata (Cremona), su Governo Italiano, Ufficio Onorificenze e Araldica, 2005. URL consultato il 21 gennaio 2021.
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia