Fiesco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la tragedia di Friedrich Schiller, vedi La congiura di Fiesco a Genova.
Fiesco
comune
Fiesco – Stemma
Fiesco – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Cremona-Stemma.png Cremona
Amministrazione
Sindaco Giuseppe Piacentini (lista civica) dal 26-5-2014 (2º mandato)
Territorio
Coordinate 45°20′N 9°47′E / 45.333333°N 9.783333°E45.333333; 9.783333 (Fiesco)Coordinate: 45°20′N 9°47′E / 45.333333°N 9.783333°E45.333333; 9.783333 (Fiesco)
Altitudine 69 m s.l.m.
Superficie 8,19 km²
Abitanti 1 206[1] (30-9-2016)
Densità 147,25 ab./km²
Comuni confinanti Castelleone, Izano, Salvirola, Trigolo
Altre informazioni
Cod. postale 26010
Prefisso 0374
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 019043
Cod. catastale D574
Targa CR
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti fieschesi
Patrono san Procopio
Giorno festivo 8 luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Fiesco
Fiesco
Fiesco – Mappa
Posizione del comune di Fiesco nella provincia di Cremona
Sito istituzionale

Fiesco (Fièsc in dialetto cremonese) è un comune italiano di 1 206 abitanti[1] della provincia di Cremona, in Lombardia. Il territorio cremonese di Fiesco confina con i limitrofi territori cremaschi di Salvirola e Izano, ed è contiguo a quelli cremonesi di Castelleone e Trigolo.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[2]

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Al 31 dicembre 2015 i cittadini stranieri residenti sono 76, pari al 6,20% della popolazione comunale. L'unica comunità nazionale numericamente significativa è quella indiana con 25 residenti[3].

Persone legate a Fiesco[modifica | modifica wikitesto]

  • Danilo Cattadori, registra nel 1956 la ditta individuale presso la struttura del mulino della sua famiglia, il Cantiere Nautico A.L.P.A. Una deriva prodotta nel cantiere di Fiesco Flayng Dutchman vince la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Roma 1960, nello stesso anno gli venne assegnato il premio "compasso d'oro" edizione VI, per la qualità del Cantiere e le inventive messe in produzione dal Sig. Cattadori, la poppa aperta per il Flayng Dutchman.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei sindaci dal 1985 ad oggi[4].

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1985 1990 Rinaldo Bergomi Democrazia Cristiana sindaco
1990 1995 Enzo Marcarini Democrazia Cristiana sindaco
1995 1999 Giuseppe Piacentini lista civica di centro-sinistra sindaco
1999 2004 Giuseppe Piacentini lista civica di centro-sinistra sindaco
2004 2009 Gian Carlo Ubertini lista civica sindaco
2009 2014 Giuseppe Piacentini lista civica sindaco
2014 in carica Giuseppe Piacentini lista civica sindaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 30 settembre 2016.
  2. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  3. ^ Cittadini Stranieri. Popolazione residente e bilancio demografico al 31 dicembre 2015, demo.istat.it. URL consultato il 23 giugno 2016.
  4. ^ Anagrafe: Ricerca e Archivio nel sito del Ministero dell'Interno]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]