Paitone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paitone
comune
Paitone – Stemma
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Brescia-Stemma.png Brescia
Amministrazione
SindacoDante Freddi (centrosinistra) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate45°33′N 10°24′E / 45.55°N 10.4°E45.55; 10.4 (Paitone)Coordinate: 45°33′N 10°24′E / 45.55°N 10.4°E45.55; 10.4 (Paitone)
Altitudine177 m s.l.m.
Superficie8 km²
Abitanti2 147[1] (28-2-2017)
Densità268,38 ab./km²
FrazioniMarguzzo, Pospesio, Sarzena, Soina, Tesio Localita': Petardea Inferiore
Comuni confinantiGavardo, Nuvolento, Prevalle, Serle, Vallio Terme
Altre informazioni
Cod. postale25080
Prefisso030
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT017132
Cod. catastaleG248
TargaBS
Cl. sismicazona 2 (sismicità media)
Nome abitantipaitonesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Paitone
Paitone
Paitone – Mappa
Posizione del comune di Paitone nella provincia di Brescia
Sito istituzionale

Paitone (Paitù in dialetto bresciano[2]) è un comune italiano di 2.147 abitanti della provincia di Brescia, in Lombardia.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il comune appartiene alla Comunità Montana della Valle Sabbia.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Santuario della Madonna di Paitone: costruito a partire dal 1534 sul luogo dove era miracolosamente apparsa la Madonna due anni prima, è stato più volte abbellita nel corso dei secoli ma ha mantenuto il suo ruolo di santuario devozionale alla Vergine, attivo ancora oggi. Contiene un'importante tela del Moretto, l'Apparizione della Madonna al sordomuto Filippo Viotti, da sempre lodata per il fatto di illustrare l'apparizione con grande concretezza, senza ricorrere ad elementi soprannaturali e miracolistici.
  • Scultura "Albero del Desidero", si tratta di un'opera pubblica, in ferro alta 6 metri, in piazza comunale della città di Paitone, dipinta a mano firmata Almeida & Saraceni.
  • Casa di Trovò

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 28 febbraio 2017.
  2. ^ Toponimi in dialetto bresciano
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lombardia