Comezzano-Cizzago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Comezzano-Cizzago
comune
Comezzano-Cizzago – Stemma
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regione Lombardia
Provincia Brescia
Amministrazione
SindacoAlida Potieri (lista civica) dal 27-5-2019
Territorio
Coordinate45°28′N 9°57′E / 45.466667°N 9.95°E45.466667; 9.95 (Comezzano-Cizzago)
Altitudine107 m s.l.m.
Superficie15,44 km²
Abitanti4 151[1] (30-11-2023)
Densità268,85 ab./km²
Comuni confinantiCastelcovati, Castrezzato, Chiari, Corzano, Orzivecchi, Pompiano, Roccafranca, Trenzano
Altre informazioni
Cod. postale25030
Prefisso030
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT017060
Cod. catastaleC925
TargaBS
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona E, 2 251 GG[3]
Nome abitanticizzaghesi o comezzanesi
Patronosan Giorgio (Cizzago) e san Faustino (Comezzano)
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Comezzano-Cizzago
Comezzano-Cizzago
Comezzano-Cizzago – Mappa
Comezzano-Cizzago – Mappa
Posizione del comune di Comezzano-Cizzago nella provincia di Brescia
Sito istituzionale

Comezzano-Cizzago (Comezà-Sizàch in dialetto bresciano[4]) è un comune italiano di 4 151 abitanti[1] della provincia di Brescia, in Lombardia, situato nella parte occidentale della provincia. Il comune è frutto nell'annessione di Cizzago a Comezzano durante il periodo fascista.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Gli stemmi di Comezzano e Cizzago

Il Comune utilizza gli emblemi dei due enti originari, uniti nel 1928, in due distinti scudi affiancati tra loro.

Comezzano

«Partito: nel primo, d'azzurro, alla pianta d'avena al naturale, stelata e fogliata di verde, fruttifera d'oro; nel secondo, di nero al grappolo d'uva bianca al naturale; al capo d'argento, al leone rivolto di rosso.»

Nello stemma di Comezzano sono raffigurati i prodotti agricoli locali: avena e uva.

Cizzago

«Troncato: nel primo di rosso, al castello d'argento, merlato alla guelfa, aperto e finestrato del campo; nel secondo d'azzurro, allo scaglione d'oro.»

Lo stemma di Cizzago, sormontato da un elmo con lambrecchini, pare derivato da quello di una qualche famiglia locale e il suo uso risale almeno al 1910 quando l'emblema veniva posto sulla facciata del municipio.[5]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Negli ultimi anni sono aumentati gli immigrati, soprattutto albanesi, marocchini, ucraini e cinesi.[senza fonte]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
24 aprile 1995 14 giugno 2004 Renato Mondini lista civica di centrosinistra Sindaco
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Mario Pietta lista civica di centrosinistra Sindaco
8 giugno 2009 27 maggio 2019 Mauro Maffioli Il Popolo della Libertà-Lega Nord
poi lista civica di centrodestra
Sindaco
27 maggio 2019 in carica Alida Potieri lista civica di centrosinistra Sindaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2023 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani., Milano, Garzanti, 1996, p. 223, ISBN 88-11-30500-4.
  5. ^ Marco Foppoli, Stemmario Bresciano, Provincia di Brescia / Grafo, 2011, p. 53, ISBN 978-88-7385-844-7.
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT; URL consultato in data 28 dicembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN246834358
  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia