Ricardo Rodríguez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Ricardo Rodríguez" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Ricardo Rodríguez (disambigua).
Ricardo Rodríguez
Ricardo Rodríguez 2018.jpg
Ricardo Rodríguez nel 2018
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 180[1] cm
Peso 79[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Milan
Carriera
Giovanili
2007-2010 Zurigo
Squadre di club1
2009-2012Zurigo35 (2)
2012-2017Wolfsburg149 (15)
2017-Milan47 (1)
Nazionale
2008-2009Svizzera Svizzera U-172 (0)
2009-2010Svizzera Svizzera U-1810 (4)
2010-2011Svizzera Svizzera U-1915 (5)
2012Svizzera Svizzera olimpica4 (0)
2011-Svizzera Svizzera61 (6)
Palmarès
Transparent.png Mondiali di calcio Under-17
Oro Nigeria 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 novembre 2018

Ricardo Iván Rodríguez Araya, noto semplicemente come Ricardo Rodríguez (Zurigo, 25 agosto 1992), è un calciatore svizzero, difensore del Milan e della nazionale svizzera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Zurigo in Svizzera da genitori cileni,[2] ha deciso di rappresentare la nazione in cui è nato.[3] Anche i suoi fratelli Roberto e Francisco sono calciatori.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Il suo ruolo naturale è quello di terzino sinistro, ma all'occorrenza può ricoprire il ruolo di esterno sinistro in un centrocampo a 5 o centrale difensivo in una difesa a 3. Calciatore molto dotato tecnicamente, si fa apprezzare per l'abilità nel cross e nei calci piazzati oltre che per un ottimo controllo di palla. [4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Zurigo[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato a giocare nella squadra della città in cui è nato, lo Zurigo, giocando da prima nelle squadre giovanili fino all'esordio in prima squadra, avvenuto il 21 marzo 2010 contro il Bellinzona, gara terminata 2-0 per i biancoazzurri. A fine stagione totalizza 6 presenze. Nel corso delle stagioni successive si ritaglia un ruolo da titolare, fino ad arrivare alla prima convocazione in Nazionale. Chiude la sua esperienza con lo Zurigo con 47 presenze e 2 reti.[5]

Wolfsburg[modifica | modifica wikitesto]

L'11 gennaio 2012 passa al Wolfsburg,[6] firmando un contratto fino al 2016. Fa il suo debutto il 21 gennaio 2012 contro il Colonia, partita vinta dai biancoverdi per 1-0. Nel corso della stagione si ritaglia subito un posto da titolare, che gli permette di collezionare 17 presenze a fine stagione. Nel corso della stagione successiva totalizza 27 presenze senza nessuna marcatura, ma è nel corso della stagione 2013-2014 che si consacra ad alti livelli: il 9 novembre 2013 segna la sua prima rete stagionale contro il Borussia Dortmund e a fine stagione raccoglierà 38 presenze e ben 7 reti.

Milan[modifica | modifica wikitesto]

L'8 giugno 2017 firma un contratto quadriennale con il Milan, valido dal 1º luglio seguente.[7] Debutta con la maglia rossonera il 27 luglio, in occasione della partita d'andata del terzo turno preliminare di Europa League vinta per 0-1 in casa dei rumeni del Craiova proprio grazie a un suo gol su calcio di punizione.[8] Il 20 settembre realizza invece la sua prima rete in Serie A, nella sfida di San Siro contro la SPAL finita 2-0 per i rossoneri.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ricardo Rodríguez con la nazionale svizzera in un'amichevole del 2012.

Ha iniziato a giocare con le nazionali giovanili elvetiche sin dalla nazionale Under-17, con la quale ha vinto il Mondiale di categoria.[9] Nel 2012 viene convocato nella nazionale olimpica, raccogliendo 3 presenze.

Il 7 ottobre 2011 esordisce nella nazionale maggiore contro il Galles, in una gara valida per le qualificazioni a Euro 2012, subentrando a Xherdan Shaqiri al 62º minuto.[10] Convocato per i Mondiali 2014, Rodríguez esordisce nella vittoria per 2-1 contro l'Ecuador, dove fornisce gli assist per le reti di Mehmedi e Seferović.[11] Nel Mondiale brasiliano colleziona 4 presenze, fino a quando la Svizzera non viene sconfitta per 1-0 dopo i tempi supplementari dall'Argentina.[12]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[13]

Il 7 ottobre 2016 segna la sua prima rete in Nazionale maggiore nella sfida vinta per 3-2 contro l'Ungheria in trasferta in una sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Va di nuovo a segno (su rigore) nelle qualificazioni a Russia 2018 il 3 settembre 2017 nella trasferta vinta per 3-0 contro la Lettonia segnando il terzo goal della selezione elvetica.[14]

Due mesi dopo ha avuto un ruolo chiave per il raggiungimento della qualificazione ai Mondiali della sua squadra: nello spareggio contro l'Irlanda del Nord, all'andata ha segnato il rigore (seppur discusso) dell'1-0 decisivo della vittoria in trasferta dei rossocrociati,[15] mentre al ritorno si è reso protagonista di un salvataggio sulla linea al 93esimo minuto evitando i tempi supplementari e qualificando così la sua squadra alla manifestazione iridata.[16][17]

Viene poi convocato per la manifestazione giocata in Russia,[18] in cui disputa tutte e 4 le partite della squadra che viene eliminata agli ottavi dalla Svezia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 dicembre 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe internazionali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Svizzera Zurigo SL 6 0 - - - - - - - - - 6 0
2010-2011 SL 13 1 CS 2 0 - - - - - - 15 1
2011-gen. 2012 SL 16 1 CS 2 0 UCL+UEL 4+5 0+0 - - - 27 1
Totale Zurigo 35 2 4 0 9 0 48 2
gen.-giu. 2012 Germania Wolfsburg BL 17 0 - - - - - - - - - 17 0
2012-2013 BL 24 0 CG 3 0 - - - - - - 27 0
2013-2014 BL 34 5 CG 4 2 - - - - - - 38 7
2014-2015 BL 26 6 CG 4 1 UEL 9 3 - - - 39 10
2015-2016 BL 24 2 CG 2 0 UCL 9 1 SG 1 0 36 3
2016-2017 BL 24 2 CG 3 0 - - - - - - 27 2
Totale Wolfsburg 149 15 16 3 18 4 1 0 184 22
2017-2018 Italia Milan A 34 1 CI 4 0 UEL 9[19] 3[20] - - - 47 4
2018-2019 A 14 0 CI - - UEL 2 0 SI - - 16 0
Totale Milan 48 1 4 0 11 3 - - 63 4
Totale carriera 232 18 24 3 38 7 1 0 295 29

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
7-10-2011 Swansea Galles Galles 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2012 - Ingresso al 62’ 62’
11-10-2011 Basilea Svizzera Svizzera 2 – 0 Montenegro Montenegro Qual. Euro 2012 -
11-11-2011 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 0 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole -
15-11-2011 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole -
29-2-2012 Berna Svizzera Svizzera 1 – 3 Argentina Argentina Amichevole -
15-8-2012 Spalato Croazia Croazia 2 – 4 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 62’ 62’
7-9-2012 Lubiana Slovenia Slovenia 0 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 90’ 90’
11-9-2012 Lucerna Svizzera Svizzera 2 – 0 Albania Albania Qual. Mondiali 2014 -
12-10-2012 Berna Svizzera Svizzera 1 – 1 Norvegia Norvegia Qual. Mondiali 2014 -
16-10-2012 Reykjavík Islanda Islanda 0 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2014 -
14-11-2012 Tunisi Tunisia Tunisia 1 – 2 Svizzera Svizzera Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
6-2-2013 Atene Grecia Grecia 0 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole -
23-3-2013 Nicosia Cipro Cipro 0 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2014 -
8-6-2013 Ginevra Svizzera Svizzera 1 – 0 Cipro Cipro Qual. Mondiali 2014 -
14-8-2013 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 0 Brasile Brasile Amichevole -
6-9-2013 Berna Svizzera Svizzera 4 – 4 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2013 Tirana Albania Albania 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2014 -
5-3-2014 San Gallo Svizzera Svizzera 2 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
30-5-2014 Lucerna Svizzera Svizzera 1 – 0 Giamaica Giamaica Amichevole - Ingresso al 83’ 83’
3-6-2014 Lucerna Svizzera Svizzera 2 – 0 Perù Perù Amichevole -
15-6-2014 Brasília Svizzera Svizzera 2 – 1 Ecuador Ecuador Mondiali 2014 - 1º turno -
20-6-2014 Salvador Svizzera Svizzera 2 – 5 Francia Francia Mondiali 2014 - 1º turno -
25-6-2014 Manaus Honduras Honduras 0 – 3 Svizzera Svizzera Mondiali 2014 - 1º turno -
1-7-2014 San Paolo Argentina Argentina 1 – 0 dts Svizzera Svizzera Mondiali 2014 - Ottavi di finale -
8-9-2014 Basilea Svizzera Svizzera 0 – 2 Inghilterra Inghilterra Qual. Euro 2016 -
9-10-2014 Lubiana Slovenia Slovenia 1 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
14-10-2014 Serravalle San Marino San Marino 0 – 4 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
27-3-2015 Lucerna Svizzera Svizzera 3 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2016 -
14-6-2015 Vilnius Lituania Lituania 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
5-9-2015 Basilea Svizzera Svizzera 3 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 -
8-9-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
9-10-2015 San Gallo Svizzera Svizzera 7 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2016 - Uscita al 62’ 62’
25-3-2016 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 78’ 78’
29-3-2016 Zurigo Svizzera Svizzera 0 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Uscita al 65’ 65’
28-5-2016 Ginevra Svizzera Svizzera 1 – 2 Belgio Belgio Amichevole -
3-6-2016 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 1 Moldavia Moldavia Amichevole - Uscita al 63’ 63’
11-6-2016 Lens Albania Albania 0 – 1 Svizzera Svizzera Euro 2016 - 1º turno -
15-6-2016 Parigi Romania Romania 1 – 1 Svizzera Svizzera Euro 2016 - 1º turno -
19-6-2016 Lilla Svizzera Svizzera 0 – 0 Francia Francia Euro 2016 - 1º turno -
25-6-2016 Saint-Etienne Svizzera Svizzera 1 – 1 dts
(4 – 5 dcr)
Polonia Polonia Euro 2016 - Ottavi di finale -
6-9-2016 Basilea Svizzera Svizzera 2 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2016 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 1
10-10-2016 Andorra la Vella Andorra Andorra 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
13-11-2016 Lucerna Svizzera Svizzera 2 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 73’ 73’
31-8-2017 San Gallo Svizzera Svizzera 3 – 0 Andorra Andorra Qual. Mondiali 2018 -
3-9-2017 Riga Lettonia Lettonia 0 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 1
10-10-2017 Lisbona Portogallo Portogallo 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
9-11-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 1
12-11-2017 Basilea Svizzera Svizzera 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 -
23-3-2018 Atene Grecia Grecia 0 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 80’ 80’
3-6-2018 Vila-real Spagna Spagna 1 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole 1 Uscita al 78’ 78’
8-6-2018 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 0 Giappone Giappone Amichevole 1 Uscita al 73’ 73’
17-6-2018 Rostov sul Don Brasile Brasile 1 – 1 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno -
22-6-2018 Kaliningrad Serbia Serbia 1 – 2 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno -
27-6-2018 Nižnij Novgorod Svizzera Svizzera 2 – 2 Costa Rica Costa Rica Mondiali 2018 - 1º turno -
3-7-2018 San Pietroburgo Svezia Svezia 1 – 0 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - Ottavi di finale -
8-9-2018 San Gallo Svizzera Svizzera 6 – 0 Islanda Islanda UEFA Nations League 2018-2019 - 1° turno -
11-9-2018 Leicester Inghilterra Inghilterra 1 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 46’ 46’
12-10-2018 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - 1° turno -
18-11-2018 Lucerna Svizzera Svizzera 5 – 2 Belgio Belgio UEFA Nations League 2018-2019 - 1° turno 1
Totale Presenze 61 Reti 6

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Wolfsburg: 2014-2015
Wolfsburg: 2015

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

2009

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Ricardo Rodriguez, su legaseriea.it. URL consultato il 19 agosto 2017.
  2. ^ Euro senza barriere, in La Gazzetta dello Sport, 10 giugno 2016, p. 24.
  3. ^ Roma, emergenza terzino: spunta il nome di Rodriguez, repubblica.it, 25 maggio 2014. URL consultato l'11 novembre 2014.
  4. ^ Ricardo Rodriguez al Milan: scheda e segreti del giocatore, in Eurosport, 8 giugno 2017. URL consultato il 3 dicembre 2018.
  5. ^ Zurigo, le big d'Europa sul giovane Ricardo Rodriguez, tuttomercatoweb.com, 21 agosto 2011. URL consultato l'11 novembre 2014.
  6. ^ Wolfsburg, che colpo! Preso Rodriguez dallo Zurigo, calciomercato.com, 11 gennaio 2012. URL consultato il 15 dicembre 2013.
  7. ^ Ufficiale: Rodriguez è rossonero, su acmilan.com, 8 giugno 2017. URL consultato l'8 giugno 2017.
  8. ^ Luca Bianchin, Europa League, Craiova-Milan 0-1: Ricardo Rodriguez decide su punizione, su gazzetta.it, 27 luglio 2017. URL consultato il 28 luglio 2017.
  9. ^ Euroconsigli: Milan, ecco chi è Ricardo Rodriguez, calciomercato.com, 4 dicembre 2013. URL consultato il 15 dicembre 2013.
  10. ^ Doppelte Schweizer Niederlage in Wales, nzz.ch, 7 ottobre 2011. URL consultato il 15 dicembre 2013.
  11. ^ Svizzera-Ecuador 2-1, gol di Enner Valencia, Mehmedi e Seferovic, gazzetta.it, 15 giugno 2014. URL consultato l'8 novembre 2014.
  12. ^ Mondiali, Argentina-Svizzera 1-0 ai supplementari, Di Maria gol, gazzetta.it, 1º luglio 2014. URL consultato l'8 novembre 2014.
  13. ^ (FR) UEFA EURO 2016 FRANCE (PDF), football.ch, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  14. ^ (IT) Lettonia-Svizzera, gol di Ricardo Rodríguez su rigore, in Pianeta Milan, 3 settembre 2017. URL consultato il 26 ottobre 2018.
  15. ^ La Svizzera passa di misura in Irlanda del Nord: decide il rigore dubbio realizzato da Rodriguez, in Eurosport, 9 novembre 2017. URL consultato il 26 ottobre 2018.
  16. ^ (IT) Svizzera-Irlanda del nord: Rodriguez salva i suoi al 91° (VIDEO), in SportFace, 12 novembre 2017. URL consultato il 26 ottobre 2018.
  17. ^ (IT) Andrea Bartolone, Svizzera qualificata al Mondiale: Rodriguez salva sulla linea al 90' - VIDEO - Calcio News 24, in Calcio News 24, 12 novembre 2017. URL consultato il 26 ottobre 2018.
  18. ^ (IT) I preconvocati della Svizzera per i Mondiali 2018 - Il Post, in Il Post, 3 giugno 2018. URL consultato il 26 ottobre 2018.
  19. ^ 2 presenze nei turni preliminari.
  20. ^ 1 gol nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]