DFL-Supercup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Supercoppa di Germania
DFL-Supercup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Tipo Club
Paese Germania Germania
Cadenza annuale
Partecipanti 2
Formula partita unica
Sito Internet http://www.bundesliga.de/de/supercup/
Storia
Fondazione 1987
Detentore Wolfsburg
Record vittorie Borussia Dortmund (5)
DeustcherSupercupTrophy.png
Trofeo o riconoscimento

La Supercoppa di Germania è un trofeo calcistico a partita unica tra la vincitrice della Bundesliga e quella della Coppa di Germania, disputatosi in forma ufficiale dal 1987 al 1996, e nuovamente dal 2010.

A differenza delle altre principali supercoppe europee in quella tedesca se persiste parità dopo i tempi regolamentari l'incontro viene deciso direttamente ai calci di rigore.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tre edizioni non ufficiali giocate nel 1940, nel 1976 e nel 1982, la competizione viene ufficialmente istituita dal DFB nel 1987. A dieci anni di distanza, nel 1997 la DFL-Supercup è soppressa e sostituita dalla più articolata Coppa di Lega tedesca.

Nel 2008, sebbene non riconosciuta dalla Federcalcio teutonica, la Supercoppa di Germania è ripristinata ufficiosamente in sostituzione proprio della DFL-Ligapokal, annullata a causa della sovrapposizione con la fase finale di Euro 2008[1]; l'incontro, disputato a Dortmund il 24 luglio di quell'anno tra il Bayern Monaco (vincitore della Bundesliga) e il Borussia Dortmund (finalista in Coppa di Germania), vede trionfare quest'ultimo per 2-1[2]. Nel 2009, con la Coppa di Lega nuovamente annullata, si tiene un'altra edizione non ufficiale della Supercoppa, sponsorizzata dalla Volkswagen e denominata Volkswagen Supercup; la gara, giocata il 21 luglio a Wolfsburg, vede la vittoria per 2-1 del Werder Brema, detentore della Coppa di Germania, sui campioni nazionali del Wolfsburg[3].

Il 10 novembre 2009 il DFB, al termine della riunione annuale tenutasi a Francoforte, stabilisce la reintroduzione della Supercoppa di Germania, nonché la definitiva soppressione della DFL-Ligapokal, a partire dalla stagione 2010-2011[4]; la prima edizione della ripristinata competizione – a distanza di quattordici anni dall'ultima edizione ufficiale – viene disputata il 7 agosto 2010 ad Augusta tra il Bayern Monaco e lo Schalke 04, e viene vinta 2-0 dai bavaresi.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

In grassetto sono evidenziate le squadre vincitrici della Supercoppa di Germania

Anno Vincitrice della Bundesliga Risultato Vincitrice della Coppa di Germania Stadio
1940
(non ufficiale)
Schalke 04 2–4 Dresdner SC Dresda
1976
(non ufficiale)
Borussia M'gladbach 3–2 Amburgo Volksparkstadion, Amburgo
1982
(non ufficiale)
Amburgo 1–1

2–4 (rig.)

Bayern Monaco Olympiastadion, Monaco di Baviera
1987
Dettagli
Bayern Monaco 2–1 Amburgo Waldstadion, Francoforte
1988
Dettagli
Werder Brema 2–0 E. Francoforte Waldstadion, Francoforte
1989
Dettagli
Bayern Monaco 3–4 Borussia Dortmund Fritz-Walter-Stadion, Kaiserslautern
1990
Dettagli
Bayern Monaco 4–1 Kaiserslautern Wildparkstadion, Karlsruhe
1991
Dettagli
Kaiserslautern 3–1 Werder Brema Niedersachsenstadion, Hannover
1992
Dettagli
Stoccarda 3–1 Hannover 96 Niedersachsenstadion, Hannover
1993
Dettagli
Werder Brema 2–2

7–6 (rig.)

Bayer Leverkusen Ulrich-Haberland-Stadion, Leverkusen
1994
Dettagli
Bayern Monaco 1–3
(dts)
Werder Brema Olympiastadion, Monaco di Baviera
1995
Dettagli
Borussia Dortmund 1–0 Borussia M'gladbach Rheinstadion, Düsseldorf
1996
Dettagli
Borussia Dortmund 1–1

4–3 (rig.)

Kaiserslautern Carl-Benz-Stadion, Mannheim
2008
(non ufficiale)
Bayern Monaco 1–2 Borussia Dortmund[5] Signal Iduna Park, Dortmund
2009
(non ufficiale)
Wolfsburg 1–2 Werder Brema Volkswagen-Arena, Wolfsburg
2010
Dettagli
Bayern Monaco 2–0 Schalke 04[6] Impuls Arena, Augusta
2011
Dettagli
Borussia Dortmund 0–0

3–4 (rig.)

Schalke 04 Veltins-Arena, Gelsenkirchen
2012
Dettagli
Borussia Dortmund 1–2 Bayern Monaco[7] Allianz Arena, Monaco di Baviera
2013
Dettagli
Bayern Monaco 2–4 Borussia Dortmund[8] Signal Iduna Park, Dortmund
2014
Dettagli
Bayern Monaco 0-2 Borussia Dortmund[9] Signal Iduna Park, Dortmund
2015
Dettagli
Bayern Monaco 1-1

4-5 (rig.)

Wolfsburg Volkswagen Arena, Wolfsburg
2016
Dettagli
Bayern Monaco Borussia Dortmund[10] Signal Iduna Park, Dortmund

Vittorie e sconfitte per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Sono incluse solo le edizioni ufficiali della Supercoppa.

Squadra Vincitrice Sconfitta Anni vittoria Anni sconfitta
Borussia Dortmund 5 2 1989, 1995, 1996, 2013, 2014 2011, 2012
Bayern Monaco 4 5 1987, 1990, 2010, 2012 1989, 1994, 2013, 2014, 2015
Werder Brema 3 1 1988, 1993, 1994 1991
Kaiserslautern 1 2 1991 1990, 1996
Schalke 04 1 1 2011 2010
Stoccarda 1 0 1992 -
Wolfsburg 1 0 2015 -
Amburgo 0 1 - 1987
E. Francoforte 0 1 - 1988
Hannover 96 0 1 - 1992
Bayer Leverkusen 0 1 - 1993
Borussia M'gladbach 0 1 - 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Germania, nel 2008 no a Coppa di Lega, su corrieredellosport.it, 22 novembre 2007. (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2012).
  2. ^ Al Borussia la Supercoppa di Germania, su soccerway.it, 24 luglio 2008.
  3. ^ Volkswagen Supercup, il Werder espugna meritatamente Wolfsburg, su calciointernazionale.it, 21 luglio 2009. [collegamento interrotto]
  4. ^ (EN) Super Cup starts again, su fifa.com, 10 novembre 2009.
  5. ^ Come finalista della Coppa di Germania 2007-2008, Bayern Monaco vincitore di campionato e Coppa di Germania 2007-2008.
  6. ^ Come seconda classificata nella Bundesliga 2009-2010, Bayern Monaco vincitore di campionato e Coppa di Germania 2009-2010.
  7. ^ Come seconda classificata nella Bundesliga 2011-2012, Borussia Dortmund vincitore di campionato e Coppa di Germania 2011-2012.
  8. ^ Come seconda classificata nella Bundesliga 2012-2013, Bayern Monaco vincitore di campionato e Coppa di Germania 2012-2013.
  9. ^ Come seconda classificata nella Bundesliga 2013-2014, Bayern Monaco vincitore di campionato e Coppa di Germania 2013-2014.
  10. ^ Come seconda classificata nella Bundesliga 2015-2016, Bayern Monaco vincitore di campionato e Coppa di Germania 2015-2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio