Fabian Schär

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fabian Schär
AUT vs. SUI 2015-11-17 (252).jpg
Schär il 17 novembre 2015 con la maglia della nazionale svizzera prima della partita contro l'Austria.
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 186 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Deportivo
Carriera
Giovanili
1999-2009Wil
Squadre di club1
2009-2012Wil52 (9)
2012-2015Basilea73 (9)
2015-2017Hoffenheim30 (1)
2017-Deportivo25 (2)
Nazionale
2010-2011Svizzera Svizzera U-203 (0)
2012-2013Svizzera Svizzera U-214 (1)[1]
2012Svizzera Svizzera olimpica2 (0)[1]
2013-Svizzera Svizzera42 (7)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 giugno 2018

Fabian Schär (Wil, 20 dicembre 1991) è un calciatore svizzero, difensore del Deportivo e della nazionale svizzera.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Ricopre agli inizi il ruolo di centrocampista centrale,essendo molto abile con i piedi, ma il proprio allenatore al Wil lo trasforma in difensore centrale,dove è capace di dimostrare tutte le sue qualità.

È l'esempio perfetto del difensore moderno. Riesce ad impostare dalla propria difesa, ricorrendo molto spesso dei lanci lunghi con i quali premia gli inserimenti dei propri compagni di squadra. Nonostante l'elevata statura, è molto rapido ed eccelle in progressione, riuscendo a fermare in extremis gli avversari, anche grazie alla sua notevole forza fisica.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Basilea[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera nel FC Wil. Trasferitosi nel luglio del 2012 al Basilea[2], realizza il 7 ottobre seguente il suo primo gol nella massima serie svizzera. Il 22 novembre 2012 segna il suo primo gol nelle coppe europee nella vittoria per 3-0 ottenuta contro lo Sporting Lisbona in Europa League. Il 21 febbraio 2013 segna il suo secondo gol in Europa League nella partita pareggiata 1-1 contro il Dnipro. Il 25 aprile dello stesso anno segna su calcio di rigore il gol dell'1-1 nella semifinale d'andata di Europa League, contro il Chelsea, ma il suo gol non è sufficiente a qualificare la compagine elvetica per la finale della competizione.

Inizia la stagione 2013-2014 segnando 2 gol consecutivi nelle prime 3 partite di campionato. Il 30 luglio 2013 fa il suo esordio in Champions League, giocando da titolare nella partita vinta in casa per 1-0 contro il Maccabi Tel Aviv, valida per il terzo turno preliminare. Il successivo 6 agosto gioca da titolare anche la partita di ritorno, conclusasi sul 3-3, e nella quale realizza anche uno dei gol della sua squadra, mettendo a segno il primo gol in carriera in Champions League.

Hoffenheim[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 giugno 2015 si accorda con l'Hoffenheim per trasferirsi al club tedesco a partire dal 1º luglio seguente[3].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 esordisce con la nazionale Under-21, con la quale ha collezionato 4 presenze, andando in gol una volta sola.[4] Schär ha inoltre fatto parte della rosa della nazionale Under-23 che ha partecipato alle Olimpiadi di Londra del 2012.

Esordisce con maglia della nazionale maggiore il 14 agosto 2013, nell'amichevole casalinga vinta per 1-0 contro il Brasile. Il 6 settembre 2013 mette a segno il primo gol con la nazionale maggiore nella gara di qualificazione ai Mondiali 2014 pareggiata contro l'Islanda. Quattro giorni dopo, il 10 settembre, si ripete contro la Norvegia, mettendo a segno la doppietta che sancisce lo 0-2 esterno.[5]

Viene convocato per i Mondiali del 2014, dove gioca due partite, compreso l'ottavo di finale contro l'Argentina.[6]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia[7]; segna la prima rete nella vittoria per 0-1 contro l'Albania l'11 giugno.[8]

Il 4 giugno 2018 viene convocato per il suo secondo Mondiale, ovvero quello di Russia 2018.[9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
14-8-2013 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 0 Brasile Brasile Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
6-9-2013 Berna Svizzera Svizzera 4 – 4 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 1
10-9-2013 Oslo Norvegia Norvegia 0 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2014 2
11-10-2013 Tirana Albania Albania 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 80’ 80’
15-11-2013 Seoul Corea del Sud Corea del Sud 2 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole - Uscita al 46’ 46’
3-6-2014 Lucerna Svizzera Svizzera 2 – 0 Perù Perù Amichevole -
25-6-2014 Manaus Honduras Honduras 0 – 3 Svizzera Svizzera Mondiali 2014 - 1º turno -
1-7-2014 Sao Paulo Argentina Argentina 1 – 0 dts Svizzera Svizzera Mondiali 2014 - Ottavi -
15-11-2014 San Gallo Svizzera Svizzera 4 – 0 Lituania Lituania Qual. Euro 2016 1
18-11-2014 Breslavia Polonia Polonia 2 – 2 Svizzera Svizzera Amichevole -
27-3-2015 Lucerna Svizzera Svizzera 3 – 0 Estonia Estonia Qual. Euro 2016 1
31-3-2015 Zurigo Svizzera Svizzera 1 – 1 Stati Uniti Stati Uniti Amichevole -
14-6-2015 Vilnius Lituania Lituania 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
5-9-2015 Basilea Svizzera Svizzera 3 – 2 Slovenia Slovenia Qual. Euro 2016 - Ammonizione al 56’ 56’
8-9-2015 Londra Inghilterra Inghilterra 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2016 -
9-10-2015 San Gallo Svizzera Svizzera 7 – 0 San Marino San Marino Qual. Euro 2016 -
13-11-2015 Trnava Slovacchia Slovacchia 3 – 2 Svizzera Svizzera Amichevole -
25-3-2016 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 0 Svizzera Svizzera Amichevole -
29-3-2016 Zurigo Svizzera Svizzera 0 – 2 Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina Amichevole - Ammonizione al 38’ 38’ Uscita al 46’ 46’
3-6-2016 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 1 Moldavia Moldavia Amichevole -
11-6-2016 Lens Albania Albania 0 – 1 Svizzera Svizzera Euro 2016 - 1º turno 1 Ammonizione al 14’ 14’
15-6-2016 Parigi Romania Romania 1 – 1 Svizzera Svizzera Euro 2016 - 1º turno -
19-6-2016 Villeneuve-d'Ascq Svizzera Svizzera 0 – 0 Francia Francia Euro 2016 - 1º turno -
25-6-2016 Saint-Étienne Svizzera Svizzera 1 – 1 dts
(4 - 5 dcr)
Polonia Polonia Euro 2016 - Ottavi di finale - Ammonizione al 55’ 55’
6-9-2016 Basilea Svizzera Svizzera 2 – 0 Portogallo Portogallo Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2016 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
10-10-2016 Andorra la Vella Andorra Andorra 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 1 Ammonizione al 50’ 50’
13-11-2016 Lucerna Svizzera Svizzera 2 – 0 Fær Øer Fær Øer Qual. Mondiali 2018 -
25-3-2017 Carouge Svizzera Svizzera 1 – 0 Lettonia Lettonia Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 52’ 52’
31-8-2017 San Gallo Svizzera Svizzera 3 – 0 Andorra Andorra Qual. Mondiali 2018 -
3-9-2017 Riga Lettonia Lettonia 0 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
7-10-2017 Basilea Svizzera Svizzera 5 – 2 Ungheria Ungheria Qual. Mondiali 2018 -
10-10-2017 Lisbona Portogallo Portogallo 2 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
9-11-2017 Belfast Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 - Ammonizione al 5’ 5’
12-11-2017 Lisbona Svizzera Svizzera 0 – 0 Irlanda del Nord Irlanda del Nord Qual. Mondiali 2018 -
23-3-2018 Atene Grecia Grecia 0 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole -
27-3-2018 Basilea Svizzera Svizzera 6 – 0 Panama Panama Amichevole - Ingresso al 69’ 69’
3-6-2018 Vila-real Spagna Spagna 1 – 1 Svizzera Svizzera Amichevole -
8-6-2018 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 0 Giappone Giappone Amichevole -
17-6-2018 Rostov sul Don Brasile Brasile 1 – 1 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno - Ammonizione al 65’ 65’
22-6-2018 Kaliningrad Serbia Serbia 1 – 2 Svizzera Svizzera Mondiali 2018 - 1º turno -
27-6-2018 Nižnij Novgorod Svizzera Svizzera 2 – 2 Costa Rica Costa Rica Mondiali 2018 - 1º turno - Ammonizione al 83’ 83’
Totale Presenze 42 Reti 7
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera Olimpica
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
26-7-2012 Newcastle Gabon Gabon Olimpica 1 – 1 Svizzera Svizzera Olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
29-7-2012 Coventry Corea del Sud Corea del Sud Olimpica 2 – 1 Svizzera Svizzera Olimpica Olimpiadi 2012 - 1º turno -
Totale Presenze 2 Reti 0
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-6-2012 Koprivnica Croazia Croazia Under-21 1 – 2 Svizzera Svizzera Under-21 Qual. Euro 2013 -
6-9-2012 Sion Svizzera Svizzera Under-21 0 – 0 Spagna Spagna Under-21 Qual. Euro 2013 -
10-9-2012 Thun Svizzera Svizzera Under-21 3 – 0 Estonia Estonia Under-21 Qual. Euro 2013 1
12-10-2012 Leverkusen Germania Germania Under-21 1 – 1 Svizzera Svizzera Under-21 Qual. Euro 2013 Red card.svg 81’
Totale Presenze 4 Reti 1

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Basilea: 2012-2013, 2013-2014, 2014-2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Fabian Schär, soccerway.com. URL consultato il 15 novembre 2014.
  2. ^ Schweizerischer Fussballverband - Schweizerischer Fussballverband
  3. ^ Ufficiale: Hoffenheim, colpo da novanta. Preso il centrale Schar, tuttomercatoweb.com, 4 giugno 2015. URL consultato il 17 aprile 2016.
  4. ^ Schweizerischer Fussballverband - Associazione Svizzera di Football
  5. ^ (EN) uefa.com, FIFA World Cup 2014 - Norway-Switzerland – UEFA.com, su Uefa.com. URL consultato il 9 giugno 2018.
  6. ^ Mondiali, Argentina-Svizzera 1-0 ai supplementari, Di Maria gol, gazzetta.it, 1º luglio 2014. URL consultato il 15 novembre 2014.
  7. ^ (FR) UEFA EURO 2016 FRANCE (PDF), football.ch, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  8. ^ Le pagelle di Albania-Svizzera 0-1, in Eurosport, 11 giugno 2016. URL consultato il 9 giugno 2018.
  9. ^ (IT) Mondiali, i convocati della Svizzera: presente Rodriguez, in Pianeta Milan, 4 giugno 2018. URL consultato il 9 giugno 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]