Nico Elvedi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nico Elvedi
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 188 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Borussia M'gladbach
Carriera
Giovanili
2006-2014Zurigo
Squadre di club1
2013-2014Zurigo II24 (0)
2014-2015Zurigo18 (1)
2015-2017 Borussia M'gladbach II8 (0)
2015-Borussia M'gladbach168 (8)
Nazionale
2012-2013Svizzera Svizzera U-1711 (0)
2014Svizzera Svizzera U-181 (0)
2013-2015Svizzera Svizzera U-1919 (2)
2015Svizzera Svizzera U-202 (0)
2016Svizzera Svizzera U-211 (0)
2016-Svizzera Svizzera25 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 marzo 2021

Nico Elvedi (Zurigo, 30 settembre 1996) è un calciatore svizzero, difensore del Borussia Mönchengladbach e della nazionale svizzera.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale molto fisico e con una buona tecnica individuale, abile nel gioco aereo, è bravo in fase di impostazione della manovra e di marcatura. può essere schierato anche come terzino o mediano. Per le sue caratteristiche è stato paragonato a Fabian Schär.[1][2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel settore giovanile dello Zurigo, ha esordito in prima squadra il 15 maggio 2014, nella partita vinta per 0-1 contro il Losanna.[3]

Il 25 giugno 2015 viene acquistato, per 4 milioni di euro, dal Borussia Mönchengladbach, con cui firma un quadriennale.[4] Impostosi presto come titolare[1], il 24 gennaio 2018 prolunga con la squadra tedesca fino al 2021.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia,[6] manifestazione in cui però non scende mai in campo. Il 4 giugno 2018 viene incluso nella rosa dei partecipanti ai Mondiali di Russia 2018,[7] rassegna che concluderà nuovamente senza giocare alcuna partita.

Il 18 novembre 2018 segna la sua prima rete in nazionale, alla nona presenza, nella clamorosa vittoria per 5-2 contro il Belgio.[8][9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 5 giugno 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2013-2014 Svizzera Zurigo SL 2 0 CS - - - - - - - - 2 0
2014-2015 SL 16 1 CS 3 0 UEL 5 0 - - - 24 1
Totale Zurigo 18 1 3 0 5 0 - - 26 1
2015-2016 Germania Borussia M'gladbach BL 21 0 CG 1 0 UCL 2 0 - - - 24 0
2016-2017 BL 25 0 CG 2 0 UCL+UEL 8[10]+0 0 - - - 35 0
2017-2018 BL 33 2 CG 3 0 - - - - - - 36 2
2018-2019 BL 30 2 CG 1 0 - - - - - - 31 2
2019-2020 BL 32 1 CG 2 0 UEL 5 0 - - - 37 1
Totale Borussia M'gladbach 139 5 9 0 15 0 - - 163 5
Totale carriera 157 6 12 0 20 0 - - 189 6

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-5-2016 Ginevra Svizzera Svizzera 1 – 2 Belgio Belgio Amichevole - Uscita al 46’ 46’
7-10-2016 Budapest Ungheria Ungheria 2 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 -
10-10-2016 Andorra la Vella Andorra Andorra 1 – 2 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2018 - Ingresso al 46’ 46’
1-6-2017 Neuchâtel Svizzera Svizzera 1 – 0 Bielorussia Bielorussia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
27-3-2018 Basilea Svizzera Svizzera 6 – 0 Panama Panama Amichevole -
8-6-2018 Lugano Svizzera Svizzera 2 – 0 Giappone Giappone Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
12-10-2018 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
15-10-2018 Reykjavík Islanda Islanda 1 – 2 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno -
18-11-2018 Lucerna Svizzera Svizzera 5 – 2 Belgio Belgio UEFA Nations League 2018-2019 - 1º turno 1
26-3-2019 Basilea Svizzera Svizzera 3 – 3 Danimarca Danimarca Qual. Euro 2020 -
9-6-2019 Guimarães Svizzera Svizzera 0 – 0 dts
(5 – 6 dcr)
Inghilterra Inghilterra UEFA Nations League 2018-2019 - Finale 3º posto -
5-9-2019 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 1 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 -
8-9-2019 Sion Svizzera Svizzera 4 – 0 Gibilterra Gibilterra Qual. Euro 2020 -
12-10-2019 Copenaghen Danimarca Danimarca 1 – 0 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 -
15-10-2019 Lancy Svizzera Svizzera 2 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 2020 -
15-11-2019 San Gallo Svizzera Svizzera 1 – 0 Georgia Georgia Qual. Euro 2020 -
18-11-2019 Gibilterra Gibilterra Gibilterra 1 – 6 Svizzera Svizzera Qual. Euro 2020 - Ammonizione al 50’ 50’
3-9-2020 Leopoli Ucraina Ucraina 2 – 1 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Ammonizione al 59’ 59’
6-9-2020 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 1 Germania Germania UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
10-10-2020 Madrid Spagna Spagna 1 – 0 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
13-10-2020 Colonia Germania Germania 3 – 3 Svizzera Svizzera UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
14-11-2020 Basilea Svizzera Svizzera 1 – 1 Spagna Spagna UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno - Yellow card.svgYellow card.svgRed card.svg 15’, 79’
25-3-2021 Sofia Bulgaria Bulgaria 1 – 3 Svizzera Svizzera Qual. Mondiali 2022 -
28-3-2021 San Gallo Svizzera Svizzera 1 – 0 Lituania Lituania Qual. Mondiali 2022 -
31-3-2021 San Gallo Svizzera Svizzera 3 – 2 Finlandia Finlandia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 25 Reti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Fg Young - Saranno Famosi: Nico Elvedi, una giovane guardia svizzera Archiviato il 12 giugno 2018 in Internet Archive. fantagazzetta.com
  2. ^ Nico Elvedi: 1996 – Svizzera generazioneditalenti.it
  3. ^ Losanna-Zurigo 0-1 transfermarkt.it
  4. ^ (EN) Nico Elvedi signs for Borussia Monchengladbach on four-year deal, in Sky Sports. URL consultato il 9 giugno 2018.
  5. ^ NICO ELVEDI EXTENDS CONTRACT borussia.de
  6. ^ (FR) UEFA EURO 2016 FRANCE (PDF), football.ch, 31 maggio 2016. URL consultato il 31 maggio 2016.
  7. ^ CONVOCAZIONI DEFINITIVE DELLA SVIZZERA PER IL MONDIALE: VLADIMIR PETKOVIC PUNTA SULLA CONTINUITÀ football.ch
  8. ^ (EN) RSI Radiotelevisione svizzera, Petkovic: "È una vittoria come diverse altre", su rsi. URL consultato il 18 novembre 2018.
  9. ^ UEFA.com, Inghilterra e Svizzera volano alle fasi finali, su UEFA.com. URL consultato il 18 novembre 2018.
  10. ^ 2 presenze nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]