Cossano Belbo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cossano Belbo
comune
Cossano Belbo – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
Sindaco Mauro Noè (lista civica Stretta di Mano con Ramoscello d'Ulivo) dal 15/04/2008
Territorio
Coordinate 44°40′00″N 8°12′00″E / 44.666667°N 8.2°E44.666667; 8.2 (Cossano Belbo)Coordinate: 44°40′00″N 8°12′00″E / 44.666667°N 8.2°E44.666667; 8.2 (Cossano Belbo)
Altitudine 244 m s.l.m.
Superficie 20,54 km²
Abitanti 1 042[1] (31-12-2010)
Densità 50,73 ab./km²
Comuni confinanti Camo, Cessole (AT), Loazzolo (AT), Mango, Rocchetta Belbo, Santo Stefano Belbo, Vesime (AT)
Altre informazioni
Cod. postale 12054
Prefisso 0141
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 004074
Cod. catastale D093
Targa CN
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti cossanesi
Patrono Madonna del Carmine
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Cossano Belbo
Sito istituzionale

Cossano Belbo (Cossan an Belb in piemontese) è un comune italiano di 1.042 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte.

Il comune fa parte della comunità montana Alta Langa e Langa delle Valli Bormida e Uzzone[2].

Persone legate a Cossano Belbo[modifica | modifica wikitesto]

Festività[modifica | modifica wikitesto]

  • Dal giovedì precedente fino al martedì successivo della terza domenica di luglio: Festa della Madonna del Carmine.
  • Terza domenica di maggio: "Sagra degli in". Rassegna eno-gastromica di prodotti locali (Tajarin, ravioli al plin, salamin, trifolin, farina del Mulin, Furmentin e Bon vin).

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Cossano Belbo nella letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Cossano, Madonna del Rovere, il Belbo ed Alba fanno da sfondo alle storie partigiane narrate ne "I Ventitre giorni della cittá di Alba" di Beppe Fenoglio.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Statuto della Comunità Montana Alta Langa. URL consultato il 22 luglio 2011.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cuneo Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo