Priero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Priero
comune
Priero – Stemma
Priero – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
Sindaco Daniele Vigliero (lista civica) dal 30/03/2010
Territorio
Coordinate 44°23′00″N 8°06′00″E / 44.383333°N 8.1°E44.383333; 8.1 (Priero)Coordinate: 44°23′00″N 8°06′00″E / 44.383333°N 8.1°E44.383333; 8.1 (Priero)
Altitudine 475 m s.l.m.
Superficie 20,2 km²
Abitanti 511[1] (31-12-2010)
Densità 25,3 ab./km²
Comuni confinanti Castelnuovo di Ceva, Ceva, Montezemolo, Murialdo (SV), Perlo, Sale delle Langhe
Altre informazioni
Cod. postale 12070
Prefisso 0174
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 004175
Cod. catastale H059
Targa CN
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Nome abitanti prieresi
Patrono sant'Antonio abate
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Priero
Sito istituzionale

Priero (Prié in piemontese) è un comune di 511 abitanti della provincia di Cuneo. Il suo simbolo è la torre, la cui circonferenza è pari alla sua altezza.

Fa parte della comunità montana Alto Tanaro Cebano Monregalese[2].

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]


Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il primo nucleo abitativo nasce all'incirca nell'anno 1000, sulla collina del Poggio, a sud dell'attuale borgo; era sede di una Pieve dedicata alla Beata Vergine Maria

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Comunità montana Alto Tanaro Cebano Monregalese. URL consultato l'11 maggio 2011.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Cuneo Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo