Stroppo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stroppo
comune
Stroppo – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
Sindaco Paolo Rovera (lista civica) dal confermato 26/05/2014
Territorio
Coordinate 44°30′00″N 7°08′00″E / 44.5°N 7.133333°E44.5; 7.133333 (Stroppo)Coordinate: 44°30′00″N 7°08′00″E / 44.5°N 7.133333°E44.5; 7.133333 (Stroppo)
Altitudine 1.087 m s.l.m.
Superficie 28,1 km²
Abitanti 114[1] (31-12-2010)
Densità 4,06 ab./km²
Frazioni Arneodi, Bassura, Caudano, Centenero, Ciamino, Contà, Cucchiales, Forte, Giordana, Grangia, Morinesio, Noufresio, Paschero, Pessa, Possile, Ruata Valle, San Martino
Comuni confinanti Elva, Macra, Marmora, Prazzo, Sampeyre
Altre informazioni
Cod. postale 12020
Prefisso 0171
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 004224
Cod. catastale I985
Targa CN
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Nome abitanti stroppesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Stroppo
Sito istituzionale

Stroppo (Stròp in piemontese, Estrop in occitano) è un comune italiano di 115 abitanti della provincia di Cuneo, in Piemonte, situato circa a metà della Valle Maira. Un tempo antica Capitale dell'Alta Valle Maira, ospita nel suo territorio l'unica scuola media di alta Valle: il Convitto Alpino.

Fa parte della comunità montana Valli Grana e Maira[2].

L'estensione del comune varia dai 850 m s.l.m. della prima borgata Noufresio, che si incontra sulla strada provinciale, sino al confine con il comune di Elva e Sampeyre a quota 2000 m ed oltre. Notevoli i paesaggi che si possono ammirare dalle borgate più elevate.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale Sindaco Paolo Rovera (lista civica) dal 26 / 05 / 2014

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Monumenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa di San Giovanni Battista: Situata nel Capoluogo Paschero (monumento nazionale) è la parrocchia. Di fronte ad essa, nella sede comunale, è visitabile il "Museo della scuola di montagna"
  • Chiesa di San Pietro e Paolo (San Peyre): sulla strada per Elva, presenta campanile romanico a cuspide gotica interamente a secco.
  • Lazzaretto: in Borgata Caudano, ex ospedale ed ex lazzaretto in tempo di peste. Edificio recentemente acquistato dal comune e ristrutturato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Comunità montana Valli Grana e Maira- Amministrazione - Statuto. URL consultato il 29 giugno 2011.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Cuneo Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo