Valloriate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valloriate
comune
Valloriate – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Cuneo-Stemma.png Cuneo
Amministrazione
Sindaco Gianluca Monaco (lista civica) dall'08/06/2009, riconfermato 26/05/2014
Territorio
Coordinate 44°20′00″N 7°22′00″E / 44.333333°N 7.366667°E44.333333; 7.366667 (Valloriate)Coordinate: 44°20′00″N 7°22′00″E / 44.333333°N 7.366667°E44.333333; 7.366667 (Valloriate)
Altitudine 796 m s.l.m.
Superficie 16 km²
Abitanti 126[2] (31-12-2010)
Densità 7,88 ab./km²
Comuni confinanti Demonte, Gaiola, Moiola, Monterosso Grana, Rittana
Altre informazioni
Cod. postale 12010
Prefisso 0171
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 004235
Cod. catastale L631
Targa CN
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Nome abitanti valloriatesi[1]
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Valloriate
Sito istituzionale

Valloriate (Valàuria in piemontese, Valàouria in occitano) è un comune di 131 abitanti della provincia di Cuneo.

Fa parte della Comunità montana Valle Stura[3].

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[4]

Valloriate e la cultura[modifica | modifica sorgente]

Nel 2012 esce il libro L'era pé jo ben bel issì. Poesie e racconti valloriani, edito Araba Fenice, che contiene prose liriche in vernacolo con traduzione a fronte, ritraenti vari aspetti della realtà rurale di Valloriate all'inizio del secolo scorso. Il libro è curato da Lucio Monaco, figlio dell'autore delle poesie Giovanni Monaco, e corredato peraltro da precise indicazioni fonetiche per la lettura in lingua occitana.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ AA. VV., Nomi d'Italia. Origine e significato dei nomi geografici e di tutti i comuni, Novara, Istituto geografico De Agostini, 2006, p. 692.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  3. ^ Statuto della comunità montana Valle Stura. URL consultato il 1º luglio 2011.
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Cuneo Portale Cuneo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cuneo