Tris Speaker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tris Speaker
Tris Speaker.jpg
Speaker nel 1912
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Esterno / Manager
Ritirato 1928
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1937)
Carriera
Squadre di club
1907-1915Boston Red Sox
1916-1926Cleveland Indians
1927Washington Senators
1928Philadelphia Athletics
Carriera da allenatore
1919-1926Cleveland Indians
Statistiche
Batte sinistro
Lancia sinistro
Media battuta ,345
Valide 3 515
Punti battuti a casa 1 529
Fuoricampo 117
Palmarès
World Series 3
MVP dell'American League 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 maggio 2017

Tristram Edgar Speaker, soprannominato "The Grey Eagle" (Hubbard, 4 aprile 1888Whitney, 8 dicembre 1958), è stato un allenatore di baseball e giocatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di esterno nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1937.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Considerato uno dei migliori esterni centro sia in attacco che in difesa della storia della MLB, Speaker mantenne in carriera una media battuta di .345 (la sesta di tutti i tempi[1]). I suoi 792 doppi rappresentano una record assoluto, mentre le sue 3.514 valide sono il quinto risultato di sempre. In difesa, Speaker detiene i primati per assistenze, doppi giochi e doppi giochi non assistiti da parte di un esterno. Il suo guantone era noto come il posto "dove i tripli vanno a morire."[2]

(Da sinistra a destra) Duffy Lewis, Tris Speaker e Harry Hooper, i membri del "Million-Dollar Outfield" di Boston

Dopo avere giocato nell minor league in Texas e in Arkansas, Speaker debuttò con i Boston Red Sox nel 1907. Divenne l'esterno centro titolare nel 1909 e guidò i Red Sox a due titoli delle World Series nel 1912 e 1915. Tra il 1910 e il 1915, assieme a Harry Hooper (esterno destro) e Duffy Lewis (esterno sinistro) formò uno dei migliori terzetti di esterni della storia del baseball.[3] La miglior stagione di Speaker fu nel 1912 quando disputò tutte le partite e guidò l'American League (AL) in doppi (53) e fuoricampo (10). Stabilì anche i suoi primati personali con 222 valide, 136 punti, 580 turni in battuta e 52 basi rubate, venendo premiato come MVP dell'American League.

Nel 1915, la media battuta di Speaker scese a .322 dopo il .338 della stagione precedente e venne scambiato coi Cleveland Indians quando rifiutò una riduzione di stipendio. Come giocatore-manager for Cleveland, guidò la squadra alla sua prima vittoria delle World Series. In dieci stagioni con Cleveland, finì con una media battuta superiore a .350. Speaker si dimise da manager di Cleveland nel 1926 dopo che lui e Ty Cobb furono accusati di avere truccato una partita; entrambi furono in seguito completamente scagionati dall'accusa.

Speaker concluse la carriera con i Washington Senators nel 1927 e con i Philadelphia Athletics nel 1928, dopo di che divenne un manager e proprietario nelle minor league. In seguito occupò diversi ruoli alle dipendenze dei Cleveland Indians. Nel 1999, The Sporting News lo inserì al 27º posto nella classifica dei migliori cento giocatori di tutti i tempi e fu anche introdotto nella formazione del secolo della MLB.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Boston Red Sox: 1912, 1915
Cleveland Indians: 1920

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1912
  • Miglior battitore dell'American League: 1
1916
  • Leader dell'American League in fuoricampo: 1
1912
  • Leader dell'American League in punti battuti a casa: 1
1923

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Career Leaders & Records for Batting Average, Baseball Reference. URL consultato il 10 maggio 2017.
  2. ^ Gay, p. 130
  3. ^ Harry Grayson, Redsox outfield combination was finest in baseball, in The Pittsburgh Press, 10 aprile 1943. URL consultato l'8 maggio 2017.
  4. ^ (EN) Baseball's 100 Greatest Players, baseball-almanac.com. URL consultato il 5 novembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gay, Timothy M. (2007). Tris Speaker: The Rough-and-Tumble Life of a Baseball Legend. Globe Pequot Press. ISBN 1599211114.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN23814385 · ISNI (EN0000 0000 3294 0655 · LCCN (ENn93081166