King Kelly

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
King Kelly
Kingkellyphoto.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Esterno, ricevitore, manager
Ritirato 1893
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1945)
Carriera
Squadre di club
1878-1879Cincinnati Reds
1880-1886Chicago White Stockings
1887-1889Boston Beaneaters
1890Rosso Nero e Bianco.png Boston Reds
1891600px Rosso Blu e Bianco.svg Cincinnati Kelly's Killers
1891Rosso Nero e Bianco.png Boston Reds
1891-1892Boston Beaneaters
1893New York Giants
Carriera da allenatore
1887Boston Beaneaters
1890Rosso Nero e Bianco.png Boston Reds
1891600px Rosso Blu e Bianco.svg Cincinnati Kelly's Killers
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Media battuta ,308
Valide 1 813
Punti battuti a casa 950
Fuoricampo 69
Punti 1 357
Basi rubate 368
Statistiche aggiornate al 3 giugno 2019

Michael Joseph "King" Kelly (Troy, 31 dicembre 1857Boston, 8 novembre 1894) è stato un giocatore di baseball e allenatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di esterno e ricevitore nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1945 per i suoi meriti come giocatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Kelly trascorse la maggior parte delle 16 stagioni della sua carriera con i Chicago White Stockings e i Boston Beaneaters. Fu per tre volte giocatore-manager: nel 1887 per i Beaneaters, nel 1890 portò i Boston Reds alla vittoria del pennant nell'unica stagione di esistenza della Players' League e nel 1891 per i Cincinnati Kelly's Killers, prima del suo ritiro nel 1893. È spesso accreditato per avere perfezionato e reso popolari varie strategie come il "batti e corri" e la pratica del ricevitore di difendere la prima base.[1] Con i White Stocking, Kelly vinse cinque titoli della National League mentre un sesto lo vinse con i Beaneaters nel 1892. Per due volte fu il miglior battitore della National League (1884, 1886) e per tre anni consecutivi guidò la lega in punti segnati.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior battitore della National League: 2
1884, 1886
  • Leader della National League in punti segnati: 3
1884–1886

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Editors of Total Baseball, Baseball:The Biographical Encyclopedia, in Sports Illustrated, 2000, pp. 595–597, ISBN 1-892129-34-5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN6671223 · LCCN (ENn97005756 · WorldCat Identities (ENn97-005756