Joe McGinnity

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Joe McGinnity
Joe McGinnity Baseball.jpg
McGinnity nel 1906
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Lanciatore
Ritirato 1908
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1946)
Carriera
Squadre di club
1899 600px vertical trisection Black White HEX-FF8000.svg Baltimore Orioles
1900 Brooklyn Superbas
1901–1902 600px Blu e Bianco4.png Baltimore Orioles
1902–1908 New York Giants
Statistiche
Batte destro
Lancia destro
Strikeout 1 068
Media PGL 2,66
Vittorie 246
Sconfitte 142
Rapporto vittorie 0,634
Palmarès
World Series 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 giugno 2019

Joseph Jerome McGinnity (Contea di Henry, 20 marzo 1871Brooklyn, 14 novembre 1929) è stato un giocatore di baseball e allenatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di lanciatore nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1946.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

McGinnity giocò nella MLB per dieci anni lanciando per i Baltimore Orioles della National League e i Brooklyn Superbas (1900), prima di passare nell'American League (AL) e giocare per i Baltimore Orioles (AL) (1901–1902). Fece ritorno nella NL con i New York Giants (1902–1908) con cui vinse le World Series 1905.

Nella MLB vinse 246 partite con una media PGL di a 2.66. Ebbe sette stagioni da 20 vittorie e 2 da 30 vittorie. Incluso il suo periodo nelle minor league, McGinnity vinse quasi 500 partite come professionista.[1] Guidò la lega in vittorie cinque volte (1899, 1900, 1903, 1904 e 1906) e in media PGL (1904).

McGinnity era soprannominato "Iron Man" perché lavorava in una fonderia durante le stagioni di pausa del baseball. Tale soprannome riflette anche la sua longevità poiché spesso lanciava entrambe le partite disputate in una stessa giornata.[2] Stabilì i record della NL per gare complete (48) e inning lanciati (434) in una singola stagione che non sono mai stati battuti. McGinnity è considerato uno dei migliori giocatori della storia dei New York Giants.[3]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants: 1905

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Leader della National League in vittorie: 5
1899, 1900, 1903, 1904, 1906
  • Leader della National League in media PGL: 1
1904

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Iron man McGinnity's iron career: in case you didn't know ..., Modern Casting, 1º novembre 2005. URL consultato il 6 giugno 2019.
  2. ^ Michael Wells, Joe McGinnity, Society for American Baseball Research. URL consultato il 6 giugno 2019.
  3. ^ Sale of New York Giants Was Biggest Baseball Deal in the Long History of the Great Game, in The Morning Leader, 25 gennaio 1919. URL consultato il 6 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN86241972 · LCCN (ENn2009021292 · WorldCat Identities (ENn2009-021292