Willard Brown

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Willard Brown
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Record
Batte destro
Tira destro
Debutto in MLB 19 luglio 1947 con i St. Louis Rams
Media battuta (AVG) .179
Fuoricampo (HR) 1
Punti battuti a casa (RBI) 6
Ruolo Esterno
Ritirato 1950
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (2006)
Carriera
Squadre di club
1936-1944 Blu Rosso e Bianco.png Kansas C. Monarchs
1947 St. Louis Browns
1948-1950 Blu Rosso e Bianco.png Kansas C. Monarchs
Statistiche aggiornate al 16 ottobre 2015

Willard Jessie Brown (Shreveport, 26 giugno 1915Houston, 4 agosto 1996) è stato un giocatore di baseball statunitense di ruolo esterno nelle Negro League e nella Major League Baseball (MLB). È stato inserito nella National Baseball Hall of Fame nel 2006.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Brown iniziò la carriera professionistica nel 1936 con i Kansas City Monarchs delle Negro League, imponendosi come uno dei migliori battitori della lega e giocandovi fino a quando dovette arruolarsi nell'Esercito per la seconda guerra mondiale nel 1944. Giocò brevemente nelle major leagues nel 1947, quando firmò coi St. Louis Browns. Il 20 luglio, Brown e Henry Thompson giocarono contro i Boston Red Sox. Fu la prima volta che due giocatori neri apparvero assieme in una gara della MLB.[1] Lottò col razzismo endemico presente nella lega nel corso della stagione, lasciandola dopo 21 gare, non prima di essere diventato il primo afroamericano a battere un fuoricampo nella storia dell'American League. Tonrò ai Monarchs per le ultime tre stagioni della carriera dal 1948 al 1950.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eig, Jonathan. Opening Day: The Story of Jackie Robinson's First Season. New York: Simon & Schuster, 2007. p.188 ISBN 978-0-7432-9461-4

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]