Mike Mussina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mike Mussina
Mike Mussina, Baltimore Orioles Hall of Fame ceremony.jpg
Mussina nel 2012
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Ruolo Lanciatore
Ritirato 2008
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (2019)
Carriera
Squadre di club
1991-2000Baltimore Orioles
2001-2008New York Yankees
Statistiche
Batte sinistro
Lancia destro
Strikeout 2 813
Media PGL 3,68
Vittorie 270
Sconfitte 153
Rapporto vittorie 0,638
Palmarès
All-Star 5
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2019

Michael Cole Mussina (Williamsport, 8 dicembre 1968) è un ex giocatore di baseball statunitense che ha giocato nel ruolo di lanciatore nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 2019.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Mussina trascorse l'intera carriera nella American League East con i Baltimore Orioles (1991-2000) e i New York Yankees (2001-2008), facendo registrare almeno 11 vittorie in 17 stagioni consecutive, un record dell'American League, e una percentuale di vittorie del 63,8%. Tra i lanciatori figura al 33º posto di tutti i tempi in vittorie (270),[1] 33º in gare come partente (535), 66º in inning lanciati (3.562,2), 19º in strikeout (2.813) e 23º in Wins Above Replacement (82.9). Fu convocato per cinque All-Star Game e per le sue prestazioni in difesa vinse sette Guanti d'oro. La consistenza di Mussina gli permise di piazzarsi tra i migliori cinque nella classifica del Cy Young Award per sei volte in carriera.[2] Nei playoff ebbe un record di 7–8 e una media PGL di 3.40 , con 142 strikeout in 22 partite. La sua migliore annata fu nel 1997 con gli Orioles quando in 4 gare ebbe un bilancio di 2–0 e 1.24 ERA di media PGL.[3] Degno di nota il fatto che per due volte batté la stella dei Seattle Mariners Randy Johnson durante le American League Division Series quell'anno.[4]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

1992–1994, 1997, 1999
1996–1999, 2001, 2003, 2008
  • Leader della MLB in vittorie: 1
1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Bryan Hoch, Mussina announces his retirement Right-hander won 270 games, including 20 for first time in 2008, in MLB.com, 20 novembre 2008. URL consultato l'11 giugno 2019.
  2. ^ JAWS and the 2017 Hall of Fame ballot: Mike Mussina
  3. ^ (EN) Playoff Dominance, Mussinahof.com, 12 gennaio 2008. URL consultato l'11 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 31 marzo 2016).
  4. ^ (EN) Tom Verducci, Mike Mussina, in Sports Illustrated, 13 ottobre 1997. URL consultato l'11 giugno 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN63467245 · LCCN (ENn2007087827 · WorldCat Identities (ENn2007-087827