Mel Ott

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mel Ott
MelOttGoudeycard.jpg
Ott in una figurina del 1933.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 77 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Record
Batte sinistro
Tira destro
Debutto in MLB 27 aprile 1926 con i New York Giants
Media battuta (AVG) .304
Fuoricampo (HR) 511
Punti battuti a casa (RBI) 1.860
Ruolo Esterno
Ritirato 1947
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1951)
Carriera
Squadre di club
1926-1947New York Giants
Carriera da allenatore
1942-1948New York Giants
Palmarès
World Series 1
All-Star 12
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'11 ottobre 2015

Melvin Thomas Ott, soprannominato Master Melvin (Gretna, 2 marzo 1909New Orleans, 21 novembre 1958), è stato un giocatore di baseball e allenatore di baseball statunitense di ruolo esterno che ha giocato per tutta la carriera con i New York Giants nella Major League Baseball (MLB). È stato inserito nella National Baseball Hall of Fame nel 1951.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ott giocò per tutta la carriera con i New York Giants dal 1926 al 1947, vincendo le World Series nel 1933. Fu convocato dodici volte per l'All-Star Game e fu il primo giocatore della storia della National League a superare i 500 fuoricampo in carriera, malgrado la sua taglia fosse inferiore alla media per essere un potente battitore, essendo alto 175 cm e pesante 77 kg. Ott è uno dei cinque giocatori della National League ad avere disputato otto stagioni consecutive con cento punti battuti a casa, assieme a Willie Mays, Sammy Sosa, Chipper Jones e Albert Pujols. Ott fu anche il manager dei Giants dal 1942 fino a quando fu sostituito da Leo Durocher a metà della stagione 1948. Morì nel 1958 per le ferite riportate in un incidente stradale[1]. Nel 1999 fu inserito da The Sporting News‍ al 42º posto nella classifica dei migliori cento giocatori di tutti i tempi.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

New York Giants: 1933

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1934-1945

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Obit For Mel Ott
  2. ^ (EN) Baseball's 100 Greatest Players, baseball-almanac.com. URL consultato il 15 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN65792671 · LCCN (ENn98108522 · WorldCat Identities (ENn98-108522