Max Carey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Max Carey
Max Carey (1912 baseball card).jpg
Carey in una figurina del 1912.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Baseball Baseball pictogram.svg
Record
Batte sinistro e destro
Tira destro
Debutto in MLB 2 ottobre 1910 con i Pittsburgh Pirates
Media battuta (AVG) .285
Fuoricampo (HR) 70
Punti battuti a casa (RBI) 2.665
Ruolo Esterno
Ritirato 1929
Hall of fame National Baseball Hall of Fame (1961)
Carriera
Squadre di club
1910-1926Pittsburgh Pirates
1926-1929Brooklyn Robins
Carriera da allenatore
1932-1933Brooklyn Dodgers
Palmarès
World Series 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 17 ottobre 2015

Maximillian George Carnarius, conosciuto come Max George Carey (Terre Haute, 11 gennaio 1890Miami, 30 maggio 1976), è stato un giocatore di baseball e allenatore di baseball statunitense di ruolo esterno che ha giocato nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1961.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Carey giocò nella Major League Baseball per i Pittsburgh Pirates dal 1910 al 1926 e per i Brooklyn Robins dal 1926 al 1929. Fu inoltre il manager di Brooklyn nel 1932 e 1933. Carey fu una stella dei Pirates, contribuendo alla vittoria delle World Series del 1925.[1] Durante i suoi venti anni di carriera, guidò la lega in basi rubate per dieci volte, terminando con un totale di 738, un record della National League che resistette fino al 1974 e che è ancora il nono risultato di tutti i tempi della major league.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pittsburgh Pirates: 1925
  • Leader della National League in basi rubate: 10
1913, 1915–1918, 1920, 1922–1925

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1925 World Series - Pittsburgh Pirates over Washington Senators (4-3) - Baseball-Reference.com, su Baseball-Reference.com. URL consultato il 17 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]