Billy Evans (arbitro)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Evans nel 1914

William George Evans (Chicago, 10 febbraio 1884Miami, 23 gennaio 1956) è stato un dirigente sportivo e arbitro di baseball statunitense nella Major League Baseball (MLB). È stato introdotto nella National Baseball Hall of Fame nel 1973.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Soprannominato "The Boy Umpire," Evans fu un arbitro nella American League della MLB dal 1906 al 1927. All'età di 22 anni fu il più giovane arbitro delle major league e in seguito divenne il più giovane ad arbitrare le World Series, a 25 anni.[1]

Al momento del ritiro, all'età di 43 anni, le sue 3.319 erano al quinto posto di tutti i tempi nella storia della MLB, le sue 1.757 gare dietro al box di battuta erano al terzo posto della storia della AL e rimangono l'ottava cifra di tutti i tempi per un arbitro nella MLB. In seguito divenne general manager dei Cleveland Indians e dei Detroit Tigers, oltre che dei Cleveland Rams della National Football League (NFL).[1]

Oltre ad occupare i ruoli di arbitro e dirigente, Evans scrisse numerosi articoli,[2] e due libri, Umpiring from the Inside (1947) e Knotty Problems in Baseball (1950).[1] Nel 1973 divenne il terzo umpire della storia ad essere inserito nella Baseball Hall of Fame.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Billy Evans, Renowned Baseball Figure, Dies, in The Youngstown Vindicator, 24 gennaio 1956.
  2. ^ The Associated Press, Billy Evans Dies in Miami at 71; Major League Umpire 22 Years, in The New York Times, 24 gennaio 1956.
  3. ^ The Associated Press, Billy Evans Obituary, baseball-almanac.com. URL consultato il 12 novembre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN73435778 · ISNI (EN0000 0000 3949 1880 · LCCN (ENno95020155